Visualizzazioni totali

Controlli ed arresto da parte della Forestale

Venerdì 4 novembre 2016
I controlli che la Forestale sta effettuando da mesi sulle strade del Brindisino, finalizzati al contrasto alla diffusione del batterio Xylella fastidiosa, attraverso il trasporto di piante ospiti del patogeno, può avere anche altri risvolti in un territorio dalla diffusa presenza criminale.
E così, in agro di Francavilla Fontana, lungo la strada provinciale 28 per Ostuni, un’ autovettura non ha rispettato l’ intimazione a fermarsi di una pattuglia del Comando Stazione Forestale di Ceglie Messapica.
Ne è scaturito un inseguimento, al termine del quale il conducente dell’ autovettura è stato fermato ed identificato dai Forestali, mentre il passeggero è riuscito a dileguarsi tra i campi.
Al volante dell’ autovettura era……, di 29 anni, di Carovigno, su cui è stata eseguita una perquisizione, poi estesa all’ automezzo. Sotto la tappezzeria gli agenti della Forestale rinvenivano quattro confezioni di sostanza a base di eroina, posta sotto sequestro.
Il conducente dell’ automezzo, invece, veniva denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Brindisi per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

1 commento:

  1. Continua la campagna di pulizia del territorio.

    RispondiElimina