Visualizzazioni totali

Nel ricordo storico

Venerdì 19 Dicembre 2014
Sisina nel suo forno



Ceglie Messapica. La storia è fatta di “piccoli grandi” personaggi, che si identificano, per varie ragioni, nel territorio nel quale sono vissuti. Una di questi, senza ombra di dubbio, è stata Maria Urso “Marie a Furnare”, scomparsa ai primi di Dicembre di quest’anno. Mi preme ricordare anche, non avendo all’epoca dei fatti un Blog, un’altra storica dei fornai cegliesi e precisamente Chirulli Teresa chiamata amichevolmente “Sisina”. Fra qualche giorno si avvicina il Santo Natale e, quando i cegliesi andranno a comprare le prelibatezze dolciarie nei vari forni della città, sicuramente un pensierino a loro due lo faranno e soprattutto ne sentiranno la loro mancanza. Voglio ricordarle entrambe, insieme a tutti i cegliesi, con una video-intervista fatta a Sisina da Mimmo Gianfreda negli anni ’90.

Rock e Burlesque nel centro storico

Venerdì 19 Dicembre 2014

Mercoledì 24 dicembre riapre il Petra a Ceglie Messapica, bellissimo club nel centro storico della Città, ai piedi del Castello Ducale, questa volta con una veste insolita; Rock e Burlesque insieme, lontani, ma in fondo vicini nella capacità di far vibrare i sensi e l’anima. Una serata da fotografare, ballare, cantare, guardare, ascoltare, da godere.
L'idea nata dal gruppo Zion, unisce lo spirito malizioso del burlesque a quello avvolgente del dj set Rock.
Carlotta De Bono, dancer, fra le più famose del sud Italia, presenterà due burlesque show, che, vi lasceranno senza fiato.
Prima, durante e dopo, Serpentine dj set con la selezione dei più grandi successi Rock, ma anche indie, electro e pop.
ore 23.00

PETRA, via Pietro Elia, 11 - Castello Ducale - Ceglie Messapica
info e prenotazione tavoli
tel : 327/7435996 - 331/4799402

Eventi Natalizi in città

Venerdì 19 Dicembre 2014
Roberto di Lernia è nato a Milano nel 1965, dal 1992 è Rufino.
Artista di strada di esperienza ormai consolidata, si è esibito in festival, teatri, piazze e feste in Europa (Italia, Spagna, Germania, Svizzera, Francia, Romania) e nel mondo (Brasile, India, Nepal ed Egitto).
Ha studiato con Jean Paul Denizon, i Fratelli Colombaioni, Mark Eriksson, Jango Edwards, Jean Menigault, Pierre Byland, Eric de Bont, Johnny Mellville, Rita Pelusio.
Nella sua carriera ha collaborato tra gli altri con Girovago e Rondella Family Theater, Ambrogio Sparagna e la Bosio Big Band ed ha partecipato ad alcune scene del film Pinocchio di Roberto Benigni.
Vive in Italia ma viaggia molto.
Il 19 Dicembre 2014 in Piazza Plebiscito a Ceglie Messapica,Clown Rufino presenta Fausto Barile, un personaggio fantastico che nasconde dentro di sé qualcosa di speciale, un vero teatro con tanto di pubblico, luci e palco! un parto di curiosità’ sotto forma di piccole attrazioni comiche e poetiche.


19 Dicembre 2014 - Piazza Plebiscito - Ceglie Messapica
Spettacoli  ore 18:30  e 20:00

Evento culturale e di solidarietà

Venerdì 19 Dicembre 2014

Una delegazione della scuola in Provincia

Giovedì 19 Dicembre 2014
Ieri finalmente noi studenti abbiamo ricevuto delle risposte importanti riguardo la situazione dell'edilizia scolastica nel nostro istituto. Innanzitutto vorrei ricordare che la costruzione dell'ostello, futura sede dell'alberghiero, è iniziata nel 2005 e che fino ad ora sono stati spesi oltre 3 milioni di euro, inoltre i lavori sono stati interrotti intorno al 2011 per problematiche riguardanti sia il luogo della costruzione, sia l'impresa appaltatrice. Fortunatamente abbiamo ricevuto delle date ben precise circa la ripresa dei lavori : entro il 6/01/2015 sarà presentata una rivisitazione del progetto e se non ci saranno intoppi i lavori riprenderanno a partire da febbraio. La conclusione dei lavori è prevista dunque per l'inizio del prossimo anno scolastico. 
Per quanto riguarda l'edificio che ospita il liceo classico e scientifico è giunto un finanziamento comunitario con un importo reale di circa 500.000,00 Euro. Gli interventi interesseranno la struttura esistente e avranno le seguenti finalità: rivestimento dell'edificio scolastico, sistemazione pavimenti, installazione di pannelli solari per diminuire l'impatto energetico e cura delle aree verdi. L'ingegnere Nitti ci ha assicurato che al più presto si recherà nel nostro istituto per illustrare il progetto ai ragazzi. Un ringraziamento va certamente al Presidente della provincia Maurizio Bruno e al Vicepresidente Francesco Locorotondo per la grande disponibilità con la quale hanno accolto la delegazione dell'Agostinelli.

Rapinato benzinaio

Giovedì 18 Dicembre 2014

Rapina a mano armata verso le ore 20:00 di oggi al distributore di carburanti Esso che si trova all’inizio di Viale Aldo Moro a Ceglie Messapica. Tre individui con il volto travisato, dopo aver minacciato il benzinaio, si sono fatti consegnare l’incasso della serata. Sul posto i malviventi per compiere la rapina sono giunti a bordo di una Fiat Uno la stessa utilizzata,  una volta compiuta l’irruzione, per darsi alla fuga. Al titolare, una volta ripresosi dallo spavento, non è rimasto altro che allertare i Carabinieri del vicino Comando dei Carabinieri per le indagini del caso. L’impianto in questione è dotato di videosorveglianza e in queste ore i militari stanno vagliando le immagini relative alla rapina, per cercare di risalire all'identità dei tre rapinatori. Il bottino è in via di quantificazione.

Avvocati e Giuristi illustri salentini

Giovedì 18 Dicembre 2014
AVVOCATI e GIURISTI ILLUSTRI SALENTINI dal XVI al XX Secolo,  a cura di Augusto Conte,  Sergio Limongelli,  Stefano Vinci – EDIZIONI GRIFO, Lecce, dicembre 2014. 
Le EDIZIONI GRIFO di Lecce hanno portato a termine una straordinaria iniziativa editoriale che riguarda l'Avvocatura di Lecce, Brindisi e Taranto dal XVI al XX Secolo con la pubblicazione del Volume AVVOCATI E GIURISTI ILLUSTRI SALENTINI, a cura di Augusto Conte, Sergio Limongelli e Stefano Vinci, che hanno raccolto una entusiastica proposta della Casa Editrice salentina, che si pone in linea con la tendenza della storiografia giuridica, volta a privilegiare l'aspetto biografico nella ricostruzione della storia dell'Avvocatura e della giurisprudenza.
 L'opera si inserisce nella estesa e approfondita ricerca della storia dell'Avvocatura italiana, avviata oltre dieci anni addietro dal Consiglio Nazionale Forense, come ricorda il Prof. Avv. Guido Alpa, Presidente del C.N.F. che l'ha avviata di concerto con l'Avv. Remo Danovi, nella presentazione del Volume, “per recuperare dall'oblìo personaggi, iniziative, immagini e soprattutto battaglie, lotte, proteste, vittorie e sconfitte di una categoria professionale che ha sempre contribuito a tutelare i beni fondamentali dell'individuo, salvaguardandone i valori essenziali, ed ha sempre svolto una funzione indispensabile, costituzionale e sociale, al servizio della collettività”;  il Presidente Alpa afferma che “è fonte di grande soddisfazione vedere i risultati di questo lavoro, coordinato da Augusto Conte, Sergio Limongelli e Stefano Vinci, su <Avvocati e Giuristi Illustri salentini>, che le Edizioni Grifo hanno voluto ospitare nelle loro collane...di qui la doppia gratitudine per gli autori, i curatori e l'editore: l'aver recuperato alla memoria una pagina importante della illustre storia salentina, e aver saputo infondere coraggio nel lettore. Il passato è la nostra forza, il diritto la nostra arma”.
 I coautori, nella premessa, spiegano che il Volume, “rappresenta il risultato di un lavoro comune svolto da studiosi e professionisti di diversa provenienza scientifica e geografica nell'obiettivo di voler offrire un panorama dei profili biografici di alcuni fra i principali giuristi nati o vissuti nelle tre aree del Salento (Brindisi, Lecce e Taranto)”.
 Sono 158 le schede biografiche. riccamente illustrate, curate da 62 autori, accademici, studiosi di storia patria, avvocati, coordinati da Conte, Limongelli e Vinci, di figure di Avvocati illustri e di Avvocati che, fedeli alla propria coscienza, con la quotidianità del loro impegno a difesa dei più deboli, hanno scritto pagine importanti di vita professionale, indicando la via da percorrere, i doveri cui gli Avvocati sono tenuti, e che rappresentano un esempio da seguire per le giovani generazioni .
 Aggiunge l'Editore che “chi ci ha preceduto rappresenta una sicura referenza dell'essere dell'agire, di quell'identità, insomma, che anche il periferico Salento ha saputo esprimere nei secoli, offrendo contributi non trascurabili nella storia forense”.
 Augusto Conte ha svolto il ruolo di coordinatore editoriale per la Provincia di Brindisi e ha personalmente redatto tredici schede biografiche (tra le quali quelle di Bartolo Longo, Latiano, 11.2.1841-5.10.1926, Avvocato penalista, fondatore del Santuario di Pompei, che sconfisse la teoria positivista del “delinquente nato”, beatificato da Giovanni Paolo II il 26.10.1980; e di Salvatore Morelli, Carovigno, 1.1.1824-22.10.1880, giurista rivoluzionario e innovatore, in special modo sulla emancipazione femminile, per cinque volte Deputato alla Camera), tre delle quali di Avvocati e Giuristi di Ceglie Messapica: Giuseppe Antelmy (Ceglie, 7.11.1763-2.12.1851, Giudice di Pace di Ceglie dal 1809 al 1815, Giureconsulto, Autore del Trattato in due Tomi, SORGENTI della vera gloria e del potere del GOVERNO relative alla felicità dei popoli, Napoli, 1807); Vittorio Palermo (Ceglie Messapica, 17.6.1906-27-4-1981, animo di poeta in un temperamento rivoluzionario,  testimonianza delle lotte per la libertà sostenute dall'Avvocatura, promotore il 9.8.1943 del Comitato provinciale di concentrazione antifascista); Alberico Urgesi (Ceglie Messapica, 7.4.1879-1.2.1967, laureato l'1.8.1902 e esercente l'Avvocatura nella città natale per sessanta anni, Maestro impareggiabile per somma dottrina e dignità professionale di generazione di Avvocati, preparandoli alla difficile attività forense, con il mirabile senso della sua dirittura morale, del suo equilibrato giudizio, della sua apprezzata preparazione, delle sue feconde attività intellettive).
 Sergio Limongelli e Stefano Vinci hanno curato le schede biografiche di Avvocati di Lecce e Taranto.
 Il Volume della Edizioni Grifo, Lecce, tel. 0832454358 (www.edizionigrifo.it), è rilegato in un prezioso cofanetto, con una sovracoperta con impressa la Carta della Iapigia, Sec. XVIII, e una copertina, a cinque colori, con un formato 25x35, di 252 pagine su carta pregiata appositamente fabbricata, con tiratura limitata di 700 esemplari numerati e dedicati ad personam.

Incontro con l'autore

Giovedì 18 Dicembre 2014

PER IL VIDEO (CLICCA QUI)
Ieri all’I.T.C. “Cataldo Agostinelli”, si è svolto il primo incontro con l’autore, progetto fortemente voluto e incoraggiato dalla Dirigente Scolastica, Dott.ssa Angela Albanese.
Gli studenti hanno vissuto una giornata davvero particolare, all’insegna della cultura, della musica e soprattutto delle emozioni.
Ospite dell’Istituto è stato Gianni Dall’Aglio, batterista storico di Adriano Celentano e Lucio Battisti e di tanti interpreti della musica leggera italiana.
Il musicista ha presentato il suo libro “Batti un colpo. Due metri quadrati di paradiso”, in cui racconta la sua carriera artistica durante l’età dell’oro della musica italiana .
Molto emozionante è stato il momento in cui Dall’Aglio ha parlato della donazione di un rene a sua moglie Orietta, in pericolo di vita: un atto di coraggio e di amore per gli altri e per la vita.
Il dibattito è stato intenso e attiva è stata la partecipazione degli studenti con numerose domande, alternate dalla lettura di alcuni passi del libro.
Gianni Dall’Aglio ha incitato i giovani a seguire e a coltivare le proprie passioni e, soprattutto, a percorrere con impegno e consapevolezza la propria strada.
Il gruppo dei ragazzi, formato da Diego Silibello alla batteria, da Marco Maffei al basso, da Giuseppe Elia alla tastiera, da Marco Elia alla chitarra elettrica e dall’incantevole voce di Mary Urgesi, si sono cimentati nell’esecuzione di alcuni brani musicali di Celentano, Battisti e Mina.
Il ritmo della giornata si è fatto più caldo e intenso quando l’artista  ha improvvisato con grinta ed entusiasmo un assolo alla batteria, incantando gli studenti e il pubblico presente.

Pubblicato il bando dei lavori al Calvario

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Oggetto: Pubblicato il bando per intervento Restauro del complesso devozionale denominato Calvario”.

E’ stato pubblicato il bando di gara mediante procedura aperta aventi ad oggetto i lavori di  restauro a tutta l’area denominata “Calvario” CUP: J15113000340007  CIG: 658229133D1 di cui al progetto esecutivo approvato con Determinazione n. 414 del 28 Giugno 2013.
L’importo a base d’asta pari ad Euro 109.220,39 di cui Euro 105.019,61 per lavori ed Euro 4.200,78 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso.
Termine di esecuzione: giorni 120 (centoventi) naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna dei lavori; in caso di ritardo penale giornaliera pari ad Euro 150,00 e comunque complessivamente non superiore al dieci per cento, da determinare in relazione all’entità delle conseguenze legate all’eventuale ai sensi dell’art. 145 del D.P.R. 207/2010.
Il termine perentorio di ricezione delle offerte, pena l’esclusione, è entro e non oltre le ore 12:00 del 12 Gennaio 2015.
Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo rischio dei concorrenti ove, per qualsiasi motivo, lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile.
Le modalità  di partecipazione sono quelle delle prescrizioni vigenti da osservare pena di inammissibilità.
L’Amministrazione Comunale continua a passo spedito il suo lavoro per rendere più bella la città di Ceglie Messapica.

 Il Sindaco
Luigi Caroli                                                                                            

Gli studenti continuano la loro protesta

Mercoledì 17 Dicembre 2014


Da due giorni, dopo la prima protesta con un sciopero, gli studenti dell'Agostinelli hanno deciso di continuare con l'occupazione dell'istituto riversandosi tutte le classi nella palestra. Della questione ne ha parlato stamane anche Francesco Monaco (CLICCA QUI).



E' deceduto il Maestro Orazio Bellanova

Mercoledì 17 Dicembre 2014
E' morto, all'età di 90 anni, Orazio Bellanova, storico e conosciutissimo Maestro delle scuole elementari di Ceglie Messapica e padre dell’attuale Comandante della Polizia Locale.
Il 5 Dicembre u.s., presso il teatro comunale, si è tenuta una tavola rotonda dal tema "La scuola attraverso il ricordo di alcuni protagonisti". In quell'occasione sono stati ricordati tutti i protagonisti della scuola elementare di un tempo. I funerali si svolgeranno oggi alle ore 15:00, partendo dalla sua abitazione di residenza, e proseguendo per la Chiesa.

Consiglio dei ragazzi

 Mercoledì 17 Dicembre 2014 

Oggetto:  Seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Ceglie Messapica

L’Amministrazione Comunale comunica alla cittadinanza che in data di oggi, mercoledì 17 dicembre, alle ore 16.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Ceglie Messapica si terrà una seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze con il seguente o.d.g :

-Surroga di n.1 Consigliere Comunale
-Proposte per eventuale attività natalizia.
-Premio letterario artistico sulla “Shoah”
-Varie ed eventuali

  
 L'Assessore alle Politiche Scolastiche
          Avv. Mariangela Leporale

Interpellanza

Mercoledì 17 Dicembre 2014

Oggetto: Applicazione del Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro da parte dell' Ati  MONTECO-COGEIR in relazione all' Appalto per il Servizio di Raccolta dei Rifiuti nel Comune di Ceglie Messapica.

Premesso che :

l'Ati Monteco-Cogeir gestisce  il servizio di raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani  per conto dell' Aro br1 e del Comune di Ceglie Messapica,

il servizio viene espletato a seguito di regolare gara d'appalto e che è regolato da un contratto sottoscritto riveniente dal capitolato d'appalto a cui la ditta  necessariamente deve attenersi,

Considerato che :

in data 15 Dicembre 2014 ai lavoratori impiegati nel servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani non sono state corrisposte le spettanze economiche previste dal CCNL ( lo stipendio di Dicembre e la 13° Mensilità) senza alcuna giustificazione da parte della Ditta Appaltatrice e senza alcuna prospettiva certa anche in vista delle festività natalizie. 
quanto sta accadendo è davvero grave, anche in considerazione dei precedenti tentativi da parte della Ditta Appaltatrice di disattendere il capitolato d'oneri attraverso una inusuale richiesta di cassa integrazione, al momento rientrata, oltre al ritardo nel pagamento della 14° Mensilità; 
le condizioni contrattuali sottoscritte tra l'Ati Monteco - Cogeir e i soggetti pubblici titolati non sono cambiate  ne peggiorate dal punto di vista  economico; 
il Comune di Ceglie Messapica  come prassi consolidata paga regolarmente il canone mensile per il servizio svolto; 
i lavoratori in un  questo periodo particolare hanno la necessità di svolgere le loro mansioni in tranquillità e con le garanzie previste dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro, ad iniziare dalla salubrità dell''ambiente di lavoro e dal rispetto di tutte le norme di sicurezza; 
che oramai da troppo tempo abbiamo segnalato una serie di criticità nella gestione del servizio da parte della ditta  che potrebbero evidenziare  una serie di inadempienze contrattuali sulle quali è urgente intervenire; 
le percentuali di raccolta differenziata mese dopo mese continuano a precipitare , a Novembre  del 2014 siamo fermi al 43% contro il 51 % del Febbraio 2010 ,nonostante per contratto la percentuale da raggiungere era del 65% a partire dal 2010; 
i cittadini in questi giorni vengono chiamati a pagare un servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti che meriterebbe maggiore attenzione sia da parte della  Ditta Appaltatrice che da parte del Comune, da troppo tempo  oramai  assente su tale problematica;

SI CHIEDE DI SAPERE:

quale iniziative intende intraprendere l' Amministrazione Comunale  per chiedere all' Ati Monteco-Cogeir il rispetto del Capitolato d' Appalto e quindi del Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro, 
se l' Amministrazione Comunale non ritenga avviare da subito le procedure previste dall'art.5 del dpr  207/2010 che prevede la facoltà da parte della stazione appaltante (quindi il Comune) di trattenere, (in caso di inadempienza da parte della ditta) le somme spettanti ai lavoratori dal Canone Mensile pagato alla Ditta Appaltatrice, quali determinazioni intende assumere l' Amministrazione Comunale affinché il capitolato d'appalto ed il relativo contratto vengano rispettati ed applicati nella loro totalità, atteso che i cittadini da troppo tempo reclamano disservizi e disagi.

La presente interpellanza, ai sensi dell'art. 26 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale di Ceglie Messapica, dovrà essere iscritta all'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio Comunale.

                 I Consiglieri Comunali del PD
                                                                                   
                       Rocco Argentiero 
                       Donato Gianfreda


Open Day di tutti i plessi scolastici

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Il 2° Istituto Comprensivo è lieto di invitare venerdì 19 dicembre a partire dalle 16,30 tutti i genitori e i cittadini cegliesi alla Passeggiata di Natale per le vie della nostra città in compagnia della Street Band della scuola media "L. da Vinci".
Nell'atmosfera del Natale i vari plessi del nostro Istituto accoglieranno quanti vogliano condividere con noi la magia del Natale.
Allo stesso tempo questa sarà l'occasione per conoscere l'offerta formativa della nostra scuola, le attività e i docenti.
Nell'ultima tappa, presso la scuola media "L. da Vinci" tutti potranno scambiarsi gli auguri in festa.


Omaggio al grande Eduardo De Filippo

Mercoledì 17 Dicembre 2014

Un grosso omaggio degli studenti dell’Istituto Superiore C. Agostinelli al grande Eduardo De Filippo.

 “Nel teatro si vive sul serio quello che gli altri recitano male nella vita”, è il grande Eduardo De Filippo che ha affermato ciò’.
E’ proprio a questo straordinario protagonista, in occasione del trentennale della sua morte, che gli studenti del laboratorio teatrale “I Messapi in Scena” dell’ IISS “C. Agostinelli”, diretto dalla Dirigente Dott.ssa Angela Albanese, che hanno dedicato lo spettacolo teatrale, intitolato “Ti piasc ‘u presepie”, rivisitazione di alcune scene tratte da “Natale in casa Cupiello” e ritradotte in vernacolo cegliese.
Nella 1^ parte dello spettacolo gli alunni recitando, hanno affrontato una tematica molto sentita anche nella realtà contemporanea, la crisi dei valori e della famiglia.
La 2^ parte e’ stata arricchita da aforismi, detti, citazioni e ricordi del grande Eduardo, recitati e declamati dagli alunni partecipanti allo spettacolo, facenti parte dell’IPSSEOA, dell’IPSSS, dell’ITC e del Liceo Classico.
Gli interventi musicali, tratti dal  classico repertorio napoletano, hanno visto la presenza di alcuni ospiti ormai  conosciuti, come il noto Marco Epicoco, reduce dal programma televisivo di rai uno “Ti lascio una canzone” e da altri successi canori e il mezzosoprano Margherita Urso, diplomata in canto lirico presso il conservatorio Tito Schipa di Lecce.
Bravissimi nell’esecuzione sono stati anche gli studenti  Carla Putignano,  Mery Urgese e Davide Epicoco, mentre preparatissime sono risultate le ballerine della scuola di danza della maestra Maria Luisa Sardelli, nonchè’ alunne del liceo classico e la ballerina classica, Alisa Rema,  preparata dalla maestra Tonia Bellanova.
Tutti gli interventi musicali sono stati coordinati da Davide Epicoco, che ormai esperto in questo settore, molto si è prodigato per la buona riuscita dello spettacolo.
Un grazie sentito alla dirigente scolastica  dell’IISS “C. Agostinelli”, Dott.ssa Angela Albanese, che tanto ci ha creduto e fortemente ha sostenuto questo progetto e al Sindaco e all’Amministrazione comunale, che ci ha messo a disposizione il
teatro.
Un altro grazie va anche alle Docenti Concetta Ancona, Anna Maria Macchitelli, Antonella Macchitelli e Margherita Pansini, che con spirito di abnegazione si sono prodigate per la riuscita dello spettacolo.
La cosa bella e soddisfacente è stata la collaborazione tra i diversi alunni dei vari indirizzi presenti nel nostro istituto, che hanno dimostrato che la carta vincente per qualsiasi cosa è l’unione, la stima e il rispetto reciproco.
Il Dirigente scolastico, il personale Ata, i Docenti e gli alunni dell’Istituto “C. Agostinelli” di Ceglie Messapica  colgono quest’occasione per augurare a tutti un Buon Natale!


Mostra delle letterine di Natale

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Presso la locale sezione dell'UNITRE di Ceglie messapica sarà possibile visionare le letterine di Natale del secolo scorso.

Teatro a tutti i costi

Mercoledì 17 Dicembre 2014


CAPATOSTA. L'ultimo appuntamento con "Teatro a tutti i costi. D'autunno la stagione"
Giovedì 18 dicembre, con Capatosta si conclude la rassegna "Teatro a tutti i costi. D'autunno la stagione" realizzata da Armamaxa Teatro - Residenza Teatrale di Ceglie Messapica. 
Siamo nello stabilimento più grande d’Europa, l’Ilva. Due operai sul posto di lavoro. Il primo è un veterano, venti anni di servizio alle spalle e un carattere prepotente, di chi si è lavorato la vita ai fianchi e il poco che ha lo difende coi denti, compreso il suo piccolo desiderio: fuggire da Taranto, coi suoi figli, per non tornarci più. Il secondo è una matricola, un giovane di venticinque anni appena assunto nello stabilimento. I due potrebbero essere padre e figlio. Solo i gesti, i volti, le voci di attori possono riuscire a raccontare il sangue di una città ferita e divisa. Oltre l’informazione. 
Capatosta, spettacolo del Crest in collaborazione con Armamaxa teatro con Gaetano Colella e Andrea Simonetti. La regia è di Enrico Messina e le musiche di Mirko Lodedo.
Teatro a Tutti i Costi “d’Autunno, la Stagione” è stato realizzato grazie all’azione di sistema per l’accompagnamento alla visione della drammaturgia contemporanea nella rete Teatri Abitati di Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese.
Domenica 21 dicembre si conclude per questa prima parte,  anche la rassegna pomeridia per famiglie "Il posto delle favole": CI scambieremo gli auguri natalizi con il Crest e “La Bottega dei Giocattoli”.

Inizio spettacolo ore 21.00, ingresso in sala 20.30

Maltratta la madre, arrestato

Martedì 16 Dicembre 2014
Verso le ore 20:00 di ieri un pregiudicato 34enne del posto, è stato arrestato in flagranza di reato dagli uomini del Comando Carabinieri di Ceglie Messapica che, chiamati ad intervenire nell’abitazione dove convive con la madre, hanno constatato che lo stesso aveva maltrattato la donna.
Su disposizione della competente Autorità Giudiziaria il predetto è stato associato alla Casa circondariale di Brindisi in attesa degli ulteriori provvedimenti di legge. 
Il soggetto in questione era già sottoposto a regime di arresti domiciliari per un regresso arresto e, pertanto, avendo commesso un nuovo reato gli sono stati revocati le precedenti restrizioni.

Concerto Gospel in città

 Martedì 16 Dicembre 2014
ll Gospel di Mike McCoy, da Washington a Ceglie Messapica per il Natale del Ghironda Winter Festival.

E’ con il grande gospel di Mike McCoy, in arrivo in Puglia direttamente da Washington DC. Dopo aver inaugurato l’ottava edizione invernale della Ghironda nel segno di Chris Jarrett e Luca Ciarla, Ceglie Messapica ospita il gruppo del musicista statunitense in un concerto molto atteso, in programma sabato 20 Dicembre, nella Chiesa di San Rocco (ore 20:15, ingresso libero), con il sostegno dell’Amministrazione comunale e della Regione Puglia. L’appuntamento anticipa l’esibizione di Mike McCoy & Voices United Gospel all’auditorium Parco della Musica per il Roma Gospel Festival, diventato il più grande appuntamento in Europa riservato alla musica religiosa nero-americana.
Dunque, c’è anche la Puglia, in esclusiva per il Ghironda Winter Festival organizzato da Idea Show, tra le mete scelte da questa straordinaria formazione per celebrare il ventennale di attività con i suoi principali componenti, tutti pastori, predicatori ed evangelisti di varie chiese dell’aera metropolitana della capitale americana. Ed è proprio   che McCoy e il suo ensemble partono nel 2006 alla conquista del Gospel Heritage Praise & Worship Choir Competition, preludio alla nomina, quattro anni dopo, agli Stellar Awards, gli Oscar della musica gospel.
Genere musicale ormai consolidato anche nel Vecchio Continente, il gospel possiede una grande capacità di coinvolgimento incentrata su una forte impronta spirituale e una straordinaria carica gioiosa. E nonostante una lunga tradizione, ben radicata, questo genere continua a evolversi spaziando tra tendenze musicali diverse, dal soul al pop, dal rap allo r&b. In particolare, lo stile dello formazione di McCoy riprende i suoni della contemporaneità mantenendo, però, un forte legame con il passato in un’esplosione di gioia ed entusiasmo.
Non a caso, Mike McCoy ha avuto l'opportunità di lavorare con alcuni giganti della musica gospel, da Byron Cage a Kurt Carr, da Maurette Brown-Clark a Vickie Winans, imponendosi come uno dei principali custodi di un genere che con il disco «Continue to Continue», secondo album dell’ensemble guidato dal musicista di Washington, si riaggancia direttamente alle radici della grande esperienza musicale afro-americana.

Festa e assegnazione della borsa di studio

Martedì 16 Dicembre 2014

Festa degli auguri della Camera Forense Messapica “AVVOCATO VITO GIANFREDA”.

Il 20 Dicembre alle ore 19:30 si terrà presso l'hotel Madonna delle Grazie in Ceglie Messapica, alla c.da Montevicoli, la “ Festa degli Auguri” organizzata dalla Camera Forense Messapica “Avvocato Vito Gianfreda”.
L'evento è stato programmato per consentire agli associati di vivere un momento di convivialità con parenti ed amici che vorranno condividere l'iniziativa in occasione delle prossime festività natalizie.
Nel corso della serata sarà assegnata una borsa di studio in memoria dell'Avvocato Vito Gianfreda, indirizzata a chi intende avviarsi alla nobile professione dell'Avvocatura.
L'assegnatario sarà un giovane Avvocato individuato tra i  colleghi che abbiano superato l'esame di Avvocato nella sessione 2013/2014, che sia nato o residente in Ceglie Messapica, che sia iscritto all'albo dei praticanti Avvocati dell'Ordine degli Avvocati del foro di Brindisi e che abbia conseguito la migliore votazione complessiva tra prove scritte ed orali.
Saranno comunque titoli preferenziali l'aver superato l'esame in prima istanza e l'età del giovane collega.
          
          Il Presidente
Avvocato Vincenzo Vitale

          Il Segretario
Avvocato Lucia Locorotondo