Visualizzazioni totali

Da 28 anni che si confermano una stella Michelin

Sabato 17 novembre 2018
Il ristorante "Al Fornello da Ricci" di Ceglie Messapica, anche quest'anno come già da 28 anni, si corferma una stella Michelin per il 2019 insieme ad altri dieci ristoranti pugliesi.
Nello specifico i ristoranti premiati sono: Pasha a Conversano, Bacco a Barletta, Angelo Sabatelli a Monopoli, Umami ad Andria, Già sotto l'Arco a Carovigno, Al Fornello da Ricci a Ceglie Messapica, Cielo ad Ostuni, Due Camini a Savelletri, Quintessenza a Trani e Bros a Lecce.

Giornata nazionale degli alberi

Venerdì 16 novembre 2018
“GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI 2018”: MERCOLEDÌ ’21 NOVEMBRE alle ore 10.30 PRESSO IL MUNICIPIO DI CEGLIE MESSAPICA
L’Amministrazione Comunale organizza una manifestazione in occasione della “Festa dell’Albero”, per promuovere l’importanza del verde, per contrastare le emissioni di CO2, l’inquinamento dell’aria e per prevenire il rischio idrogeologico e la perdita di biodiversità.
L’evento si terrà mercoledì 21 novembre p.v., alle ore 10.30, presso il Municipio, ed è rivolto in particolare a tutti gli studenti di ogni ordine e grado.
Simbolicamente sarà piantumato nel giardino del Municipio un albero, a dimostrazione dell’impegno della città a mettere a dimora nuovi alberi per restituire alla comunità spazi belli e accoglienti, ma anche per compensare la perdita di tanti alberi a causa degli incendi, coinvolgendo bambini, ragazzi, insegnanti, genitori, nonni, volontari e amministratori.
Si terrà anche un momento dedicato agli interventi e alle testimonianze. In particolare gli studenti che saranno presenti potranno proporre, durante la manifestazione, un breve intervento che, attraverso letture o realizzazioni artistiche, racconti il tema scelto da Legambiente per l’edizione 2018, “Le radici dell'accoglienza”, per porre l’attenzione sull'importanza della scuola come luogo di condivisione, partecipazione, coesistenza e valorizzazione di diverse culture.
L’evento “Un albero per ogni bambino nato o adottato”, come già avvenuto nell’ultima edizione, si terrà nella primavera 2019, per favorire una maggiore partecipazione dei nuovi nati in un periodo climatico più favorevole. Con la posa a dimora di un albero il 21 novembre e di numerosi altri nella prossima primavera il Comune di Ceglie Messapica vuole contribuire all’obiettivo della Repubblica Italiana di “perseguire, attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l’attuazione del protocollo di Kyoto, ratificato ai sensi della legge 1º giugno 2002, n. 120, e le politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all'albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani” (Art. 1 comma 1 legge n.10 del 14 gennaio 2013).

Progetto educativo per le famiglie

Venerdì 16 novembre 2018
L'Associazione Ophelia con il patrocinio del Comune Ceglie Messapica e Sistema Gusto d'Arte sono lieti di invitarvi alla presentazione del progetto:
OIKOS - SPORTELLO EDUCATIVO-PEDAGOGICO PER LE FAMIGLIE E I GENITORI
Un sportello di ascolto e consulenze educative e pedagogiche rivolte alle famiglie, ai neo genitori, ai genitori residenti nel comune di Ceglie Messapica.
Per scoprire cosa sia una consulenza educativa, a chi si rivolge, o perchè rivolgersi ad un pedagogista piuttosto che ad altre figure professionali vi aspettiamo Mercoledì 21 Novembre 2018 alle ore 18 presso il Castello Ducale di Ceglie Messapica.

Convegno sulle "Parità di Genere"

Giovedì 15 novembre 2018

Si è tenuto nei giorni scorsi a Ceglie Messapica, presso il MAAC, un interessante convegno sulla “Parità di Genere”. Tra i relatori il prof. Silvano Marseglia, presidente Europeo dell’AEDE. L'ho intervistato per cogliere i nuclei essenziali del suo discorso.

Prof. Marseglia nei giorni scorsi ha partecipato come relatore all’incontro promosso dall’Associazione Caelium presieduta dal Maestro Massimo Gianfreda.  Quali sono stati i punti fondamentali del suo intervento?
Il mio contributo ha fatto riferimento soprattutto all’azione del Consiglio d’Europa ed all’attività della Commissione Europea.
Il Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa ha adottato la nuova strategia per la parità di genere 2018-2023 che è stata presentata durante la Conferenza internazionale “Uguaglianza di genere: spianiamo la strada”, il 4 maggio 2018 a Copenaghen.
In quella occasione è stato evidenziato che anche se i progressi sono visibili e lo status giuridico delle donne in Europa è senza dubbio migliorato negli ultimi decenni, l'effettiva parità tra donne e uomini è lontana dall'essere una realtà. C'è ancora una lunga strada da percorrere.
Anche la Commissione Europea  ha presentato un suo piano d’azione in favore della parità di genere. La Commissione sostiene l’opportunità  dell’adesione dell’UE alla Convenzione di Istanbul del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica.
L’obiettivo della Convenzione non è soltanto quello di combattere e punire le forme di violenza nei confronti delle donne, ma anche e soprattutto puntare alla prevenzione, alla tutela, all’educazione ed al rispetto delle donne.
Come messaggio conclusivo ho richiamato l’attenzione sul fatto che i veri cambiamenti derivano non solo da una forte leadership, dalla legislazione e applicazione della stessa , ma anche dal mettere in discussione le nostre menti, dal mettere in discussione le nostre norme sociali e prendere coscienza dei nostri pregiudizi inconsci.

Il Prof. Marseglia prossimo Presidente Rotary Ostuni

Giovedì 15 novembre 2018
L’assemblea dei soci del Rotary Club Ostuni-Valle d’Itria-Rosamarina ha eletto, ieri,  alla unanimità il Prof. Silvano Marseglia Presidente del Club per l’anno rotariano 2021-2022. Tutti i soci si sono complimentati con l’amico Silvano formulando gli auguri di buon lavoro. E’ Tradizione del Rotary nominare il presidente del Club con oltre 2 anni di anticipo prima dell’incarico, in modo che possa avere la possibilità di prepararsi in continuità con il lavoro svoto con i presidenti che lo precedono.

PazLab i laboratori e la bottega

Giovedì 15 novembre 2018
Dal Crowdfunding all'apertura: un'idea sociale che prende forma.
Lunedì 19 novembre alle ore 18 presso il "Condominio Commerciale" di Ceglie Messapica  si apriranno le porte di PAZLab.
PAZLab è una Bottega, una bottega di dolciumi e piccoli souvenir, speciale però:  è un  progetto di reinserimento lavorativo.  Al suo interno si potranno trovare oltre a confetti, caramelle e cioccolato,  i  prodotti realizzati completamente a mano all’interno della Bottega. I manufatti sono  opere d'artigianato create dai ragazzi    ospiti della “Casa per la vita Don Andrea Gallo” gestita dalla Cooperativa sociale "SePuede" e dagli amici dei “Portatori di Gioia” , seguiti magistralmente da “StampalaNatura” e dalla “Bottega Ceramista Monteforte” di Grottaglie.  

PazLab vuol essere un punto di riferimento, luogo di incontro e di lavoro quotidiano per chi crede che il disagio mentale e la diversa abilità siano un valore aggiunto . 
Uno spazio in cui concetti come "reinserimento lavorativo", "diversità" e "disagio mentale" possano essere il punto d'inizio di una rivoluzione bellissima!

Presentazione del trattato Etopea Forense

 Giovedì 15 novembre 2018

Il 30 novembre 2018 presso l’Università di Taranto, nel corso dell’aggiornamento professionale indetto dagli Ordini degli Avvocati di Taranto, Brindisi, Castrovillari, Matera e Siracusa, che si svolgerà in tre giornate, sarà presentato il trattato Etopea Forense-Ragionamenti sull’Avvocatura e Itinerari di scienza del dovere (di Augusto e Domenico Maria Conte, Avvocati del Foro di Brindisi. Edizioni Grifo, Settembre 2018, pagg. 330).
Dialogheranno con gli Autori il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Brindisi, Avv. Carlo Panzuti e il Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, Avv. Rocco Giuliani.

Manifestazione del Primo Istituto Comprensivo

Martedì 13 novembre 2018

Celebrazione della “Giornata mondiale della gentilezza” al  Primo Istituto Comprensivo.

“Una parola delicata, uno sguardo gentile, un sorriso bonario possono plasmare meraviglie e compiere miracoli” (William Hazlitt)
Lodevole iniziativa del Primo Istituto Comprensivo che, martedì 13 novembre, ha partecipato alla “Giornata mondiale della gentilezza” con una grande manifestazione che, nell’ottica della continuità, ha coinvolto tutti gli alunni dei vari ordini di cui è composto l’Istituto: scuola dell’infanzia “Montessori”- “Rodari”- “F.lli Grimm”; scuola primaria “E. De Amicis” e  scuola secondaria di primo grado “G.Pascoli”; l’evento rientra infatti nel macro progetto d’istituto “Lego-Ricerco-Imparo”.
Gli alunni, accompagnati dai rispettivi docenti e dalla dirigente scolastica prof.ssa Rosetta Carlino, hanno sfilato per le vie della città con un lungo corteo animato da slogan, pensieri, cartelloni colorati, melograni, simbolo della gentilezza, e quant’altro con lo scopo di  diffondere e inculcare il valore della gentilezza seme di pace, giustizia, rispetto, solidarietà, educazione….Tutte parole che nella società odierna, caratterizzata dalla prepotenza, dall’arroganza e dall’aggressività, fanno ormai fatica ad emergere.
Il corteo, partito da via Salerno, proseguendo per via S. Rocco e corso Garibaldi, ha fatto una breve sosta in piazza Plebiscito, dove un gruppo di alunni si è esibito con il “rap della gentilezza” alla presenza dei genitori che hanno voluto spontaneamente condividere questa giornata con i loro figli. Proseguendo per via F. Argentieri, il corteo è arrivato nell’atrio del plesso “E. De Amicis”, dove la Dirigente scolastica ha rivolto un saluto a tutti i partecipanti e ha speso parole significative sul senso della manifestazione, soffermandosi sul concetto che tutti i giorni devono essere animati da azioni e comportamenti gentili affinché la “gentilezza” diventi una risorsa vincente, una forza rivoluzionaria in grado di cambiare il mondo.
A seguire, in una cornice allegra e colorata, illuminata anche da uno splendido sole autunnale, sono stati condivisi tutti i lavori preparati per l’occasione  dagli alunni (canzoni, cartelloni, slogan, pensieri, poesie, disegni, racconti, coreografie…); lavori che poi sono stati appesi al Totem della scuola.
La manifestazione si è conclusa con il lancio di un palloncino bianco simbolo della gentilezza e con la consegna degli alberi di melograno che saranno piantumati nel giardino di ogni plesso del Primo Istituto Comprensivo per ricordare il “Giardino del Melograno”, inserito nella rete “Il Veliero Parlante” (di cui fa parte l’istituto), in omaggio a due grandi uomini della Puglia: Aldo Moro e Don Tonino Bello.

La docente funzione strumentale
                                                          Prof.ssa Liliana Mola

Convegno sull'olivicoltura

Martedì 13 novembre 2018

Ceglie Messapica Alto Salento sul tema:

OLIVICOLTURA OPPORTUNITA' DI LAVORO SUL TERRITORIO

L'evento si terrà domenica 18 novembre 2018, alle ore 10:30, presso il Frantoio Oleario Agrimenga alla via San Vito in Ceglie Messapica

Interverranno:

Avv. Anna Casalino, saluto del presidente Lions Club Ceglie Messapica Alto Salento

Prof. Gianfranco Ciola, direttore del parco naturale regionale delle Dune Costiere

Prof. Francesco Prudentino, docente dell'IISS "Pantanelli" di Ostuni

Dott. Felice Suma, agronomo

Dott.Pietro De Padova, presidente CIA Area Due Mari

Modera:

Dr.ssa Agata Scarafilo, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno

Al termine sarà possibile una degustazione di olio di qualità.

Controlli dei Carabinieri

Domenica 11 novembre 2018


A Ceglie Messapica  sono stati deferiti in stato  di libertà due uomini di Latiano di 52 e 36 anni, a seguito di perquisizione trovati in possesso rispettivamente di un bastone del genere proibito e di un coltello a serramanico della lunghezza di 15 cm occultati nelle rispettive autovetture. I manufatti sono stati sottoposti a sequestro. Nello stesso contesto operativo sono stati perquisiti un 30enne di Mesagne e un 42enne di Torre Santa Susanna, trovati in possesso di una dose di cocaina cadauno, lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e i possessori segnalati all’Autorità Amministrativa.

Articolo di Francesco Monaco

Domenica 11 novembre 2018

Nuova pubblicazione per l'amico Stefano Menga, gestore del blog "Cronache e cronachette" anche dalla lontana Novedrate.
Ne parla l'amico e collega blogger Francesco Monaco andateci a fare un salto.
 

Il Posto delle Favole

Venerdì 9 novembre 2018

Il Posto delle Favole

Teatro Comunale di Ceglie Messapica
Domenica 11 Novembre ore 17.30

POLLICINO
Teatro del Piccione (Genova)

con Simona Gambaro e Paolo Piano

Teatro d’attore; da 6 anni
La fame di una casa troppo stretta, il buio del bosco, l'odore dell'orco, l'intuito della fuga.
La felicità del ritorno a casa e un tesoro conquistato.
Pollicino è un invito a diventare grandi senza paura. O meglio, a dar voce a quella paura
sana in ogni distacco e necessaria a farsi forti sulle proprie gambe,
a trovare la strada nei momenti in cui tutto sembra troppo difficile.
E così imparare la fiducia di potercela fare.

La fiaba racconta, e noi la lasciamo parlare. La fiaba dice con parole elementari, tagliate con l'accetta di un boscaiolo, riflesse nella lama di un coltello. La fiaba non ha dubbi, tesse i suoi destini perché ciascuno a suo modo possa riconoscersi.
E questo è Pollicino: la fiaba nella sua verità.
Uno spettacolo che nulla aggiunge e nulla toglie alla fiaba classica, perché crede nella sua intrinseca forza. E invita i suoi spettatori nel viaggio del teatro che, attraversando i luoghi della storia, si fa metafora concreta del viaggio di crescita: così i piccoli spettatori diventano tanti pollicini, sperimentano la paura, la gioia e tutto quello che c’è nel mezzo, per uscire infine fortificati perché, proprio come l’eroe narrato, hanno raggiunto un sorprendente meraviglioso lieto fine.
Nello spazio protetto del teatro e del racconto si può fare esperienza di emozioni potenti e scoprirsi forti di ciò: è questa prova il tesoro conquistato che ci dice come nella vita ci si possa trovare di fronte a paure grandi e angosciose e riuscire ad affrontarle, pur sentendosi piccoli e ultimi come Pollicino. Perché, citando G.K.Chesterton, le fiabe non insegnano ai bambini che gli orchi esistono, quello lo sanno già, le fiabe insegnano ai bambini che gli orchi si possono sconfiggere.
Sulla scena, pennellate caravaggesche di buio e luce definiscono lo spazio e dipingono i personaggi: contrasti netti di chiaroscuri e una crudezza fedele all’onestà del racconto e al suo mistero.

Formula BENVENUTI NONNI: per ogni bambino pagante un nonno entra gratis
E' consigliata la prenotazione al 389 265 6069.
I biglietti al botteghino dovranno essere ritirati entro le ore 17. In caso contrario, la prenotazione decade.

Evento Vespa Club Ceglie

Venerdì 9 novembre 2018
Il Moto Vespa Club Ceglie Messapica A.S.D. organizza la 4ª Prova del Campionato Interregionale di Gimkana Vespistica Puglia e Basilicata 2018 e 2ª Gimkana Città di Ceglie Messapica. La manifestazione si terrà a Ceglie Messapica domenica 11 novembre 2018 in Piazza Glicerio Campanella (zona mercato). 

PROGRAMMA
Ore 08.30: Verifiche iscrizioni
Ore 09.30: Start

Borsa di studio "Dott Michele Caliandro

Venerdì 9 novembre 2018

Distretto 108 Ab Puglia – Italy

Lions Club Ceglie Messapica -Alto Salento

BORSA DI STUDIO IN RICORDO DEL Dott. MICHELE CALIANDRO.


Iniziativa presa dal Lions Club Ceglie Messapica Alto Salento per non dimenticare un socio fondatore, che con il suo esempio e la testimonianza della sua vita ha incarnato lo spirito e l’etica lionistica, dimostrando che l’ “ESSERE” vale più dell’ “APPARIRE”. 
Tale borsa di studio è rivolta ai giovani cegliesi, che vogliano intraprendere un iter formativo simile a quello già percorso da Michele Caliandro, in modo tale che la stessa funga da stimolo per il loro impegno professionale e umano. 
La borsa di studio è riservata ad uno studente, residente a Ceglie Messapica, che abbia conseguito il diploma presso un Istituto di Istruzione Secondaria Superiore con la votazione di almeno 100 ed abbia intrapreso il corso di laurea in Medicina presso un’Università Pubblica o Privata con sede nel territorio italiano.
Nel caso in cui vi siano più concorrenti, sarà premiato lo studente che abbia riportato la lode e che abbia superato il test di Medicina con la votazione più alta in assoluto.
La borsa di studio consiste nel conferimento della somma di € 1.000,00 ed è riservata agli studenti diplomatisi a luglio 2018. 
La cerimonia di premiazione avverrà il 21 dicembre 2018 presso il Teatro Comunale di Ceglie Messapica.
I candidati devono inviare il loro curriculum-vitae, nonché idonea documentazione attestante la votazione conseguita entro il 30 novembre 2018 alla segreteria del Lions Club Ceglie Messapica Alto Salento, all’indirizzo e-mail:
lionscegliemess.altosalento@gmail.com
Il segretario 
Massimo Gianfreda

Il Presidente
Anna Casalino