Visualizzazioni totali

Spettacolo al teatro comunale

Sabato 22 febbraio 2020

I BRUTTI ANATROCCOLI AL TEATRO COMUNALE DI CEGLIE MESSAPICA
Domenica 23 febbraio, alle 17.30, per il Posto delle Favole tutta la magia di uno spettacolo delicato e poetico: in scena i Brutti Anatroccoli della Compagnia Stilema Teatro

Cosa ci fa sentire “a posto” oppure “in difetto” rispetto a come “si dovrebbe essere”? Per i bambini ogni attimo è la costruzione di un pezzo della propria identità. Il mondo è pieno di modelli e di stereotipi di efficienza e “bellezza” rispetto ai quali è facilissimo sentirsi a disagio. Basta portare gli occhiali, o metterci un po' più degli altri a leggere una frase, o avere la pelle un po' più scura o un po' più chiara, o far fatica a scavalcare un gradino con la sedia a rotelle, o essere un po' troppo sensibili, o un po'....
Chiusi nelle proprie emozioni è come si sentisse un vuoto, un pezzo mancante. Ma è proprio da quella mancanza che bisogna partire.
Tra papere con gli occhiali, strumenti musicali, divertenti e poetiche suggestioni, “I brutti anatroccoli” della Compagnia Stilema Teatro racconterà, domenica 23 febbraio, alle ore 17.30, al Teatro Comunale di Ceglie Messapica che tutti possono rendere la propria debolezza una forza.

Liberamente ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen di e con Silvano Antonelli, lo spettacolo è consigliato per bambini a partire dai 3 anni.
I Brutti Anatroccoli è il settimo appuntamento del Posto delle Favole, la rassegna di teatro per famiglie promossa da Armamaxa Teatro, per la direzione artistica di Enrico Messina e Daria Paoletta.
Botteghino: biglietto 6 euro; gratuito per bambini al di sotto dei 3 anni. Formula Benvenuti nonni: per ogni nipote pagante un bambino non paga.
Apertura porte ore 17.00; Inizio Spettacolo ore 17.30.
Consigliata la prenotazione al +39 389 265 6069.
I biglietti al botteghino dovranno essere ritirati entro le ore 17. In caso contrario, la prenotazione decade.
Per tutte le info: www.paginebiancheteatro.it


Domenica 08 Marzo 2020 h 17.30
UNA STORIA CHE NON STA NÉ IN CIELO NÉ IN TERRA (teatro di narrazione)
Compagnia Burambò (Foggia)
 


Ritorna il Carnevale targato Proloco

Sabato 22 febbraio 2020
W il Carnevale 2020  Piazza Plebiscito  23 febbraio start ore 17.00
Torna “ W il Carnevale “organizzato dalla Pro Loco  con il patrocinio del comune di Ceglie Messapica,  un pomeriggio divertente e spensierato per la festa di Carnevale, una giornata dedicata ai bambini , ma anche alla famiglia e a tutti coloro che intendono trascorrere qualche ora in compagnia di mascotte, musica, , spettacolo di bolle, trampolieri e cantastorie.
Un’attrazione nuova che stupirà, sarà la “Carnival  snow globe”, una scenografia colorata per poter fotografare i vostri bambini  e conservare un ricordo di questo Carnevale.
Siamo contenti di essere riusciti anche quest’anno ad organizzare un momento di festa nella nostra città,  seppur in pochi giorni e con tanta fatica e impegno, ma il risultato è quello che conta … e per noi , l’obiettivo primario è promuovere la nostra città e renderla sempre più accogliente e viva, non solo per chi viene in visita, ma soprattutto per i cittadini che la vivono 365 giorni all’anno.
Ancora una volta sosteniamo che il concetto di sinergia tra amministrazione, attività commerciali e cittadini, sia fondamentale per la crescita della città. La possibilità di realizzare questo  evento,  è dovuta non solo  alla grande volontà e caparbietà dei membri della nostra associazione, ma anche alla disponibilità e attenzione della commissaria Dott.ssa Cicoria alla guida della nostra città ,e alla professionalità degli uffici di competenza che ci assistono e seguono con pazienza. Inoltre abbiamo condiviso idee e collaborato con professionisti locali, che hanno messo a disposizione le loro competenze in tema di grafica, piano di sicurezza; in altri casi invece,  le attività hanno contribuito con un sostegno economico per la realizzazione dell’evento. Per concludere la disponibilità della croce rossa, della protezione civile e del comando di polizia locale garantiscono ogni anno la loro presenza e  sicurezza.
 Dato questo splendido mix di collaborazione, voglia di fare e vivere la città, non possiamo far altro che invitare tutti quanti a divertirvi con noi e portare mascherine, coriandoli e trombette. Ad animare la serata, ci pensiamo noi con artisti di strada , cartoon e animatori della dj Fantasy group.

Angelo Palmisano e il suo gruppo sono partiti ufficialmente per la campagna elettorale

Sabato 22 febbraio 2020

Si sono ritrovati l’altra sera i primi candidati alla carica di consigliere che hanno scelto di sostenere la candidatura di Angelo Palmisano e il progetto del Centro Destra di Ceglie Messapica. Siamo contenti di guardare al progetto 2020/2030, ha affermato Luigi Caroli, tutti insieme con il gruppo che ha guidato questa Città negli ultimi anni.
Presenti in sala tutti gli ex Assessori e Consiglieri Comunali che hanno sostenuto la Giunta Caroli ad eccezione di Cesare Epifani che però potrebbe ritornare a far parte del gruppo visto anche la presenza, del Segretario cittadino di Forza Italia, Luca Dipresa.
Durante la serata è stata ufficializzata anche la candidatura di Luigi Caroli al Consiglio Regionale.

Congresso Nazionale AEDE

Martedì 18 febbraio 2020
Nei giorni 15 e 16 Febbraio 2020 si è riunito in Roma il 19° Congresso Nazionale dell’Associazione Europea degli Insegnanti per dibattere il tema del “Futuro dell’Europa” in preparazione alla Conferenza Europea,e per il rinnovo delle cariche statutarie e per affrontare il tema del Congresso: “Impegno dell’AEDE per costruire insieme il futuro dell’Europa”.  Nel corso dei lavori  il Prof. Silvano MARSEGLIA, che è comunque, Presidente Europeo dell’Associazione,  è stato eletto, per acclamazione,  Presidente della Sezione Italiana dell’Associazione Europea degli Insegnanti (AEDE) per i prossimi tre anni.
Al Congresso hanno partecipato i rappresentanti dei vari gruppi della Sezione Italiana  dell’AEDE.
Il Prof. Silvano MARSEGLIA,nel suo discorso di apertura del congresso ha messo in evidenza l’importanza della  formazione alla  cittadinanza europea nella scuola; ha evidenziato la necessità di infondere in  ogni allievo sentimenti di appartenenza all’Europa per formare in loro  delle identità forti e contribuire a rafforzare la pace in Europa.Nel ringraziare, poi, per la fiducia accordatagli ha presentato il suo programma per il prossimo triennio basato su alcuni punti fondamentali quali:
 
Impegno dell’AEDE nel sostenere l’iniziativa della Conferenza Europea, rafforzare l’organizzazione interna dell’AEDE e difesa della propria identità, l’Impegno per la formazione, Una rinnovata attenzione verso i paesi dei Balcani ed i paesi del Mediterraneo. Il Prof. Marseglia ha sostenuto che l’AEDE deve guardare con attenzione al  territorio dei Balcani con il quale l’Unione Europea ha avviato da tempo un dialogo politico. Il futuro dei Balcani è nell’Unione Europea ed i paesi balcanici guardano con grande attenzione all’Europa. L’AEDE deve attivarsi molto, anche, per sviluppare una valida  cooperazione culturale nel Mediterraneo creando in quest’area una  nuova centralità.
Un momento importante del Congresso è stato quello della consegna del Premio Eccellenza AEDE 2019 che quest’anno è stato attribuito al gruppo AEDE di Catania.
Il congresso si è concluso con la piena soddisfazione di tutti i partecipanti che hanno testimoniato con forza, attraverso i loro interventi, la volontà di continuare ad impegnarsi in favore di una Europa forte e coesa al suo interno.

Arresti per furto

Domenica 16 febbraio 2020
Fasano: Rubano vari oggetti dall’interno di un supermercato, arrestati.
I Carabinieri della Stazione di Fasano hanno arrestato per furto aggravato un 41enne di Ceglie Messapica (BR) e una 53enne di Ostuni (BR). Nello specifico, l’uomo e la donna, dopo essere stati notati all’interno dell’esercizio commerciale mentre nascondevano sulla persona diversi oggetti, sono stati fermati dopo le casse dal personale del supermercato che ha poi richiesto l’intervento dei Carabinieri di Fasano. I militari della Stazione Carabinieri, dopo aver proceduto alla perquisizione, rinvenivano la merce poco prima asportata. La perquisizione è stata estesa anche al veicolo di proprietà dell’uomo ove è stata trovata ulteriore merce trafugata. Gli accertamenti ulteriori hanno consentito di stabilire che i due, il giorno precedente, avevano consumato altro furto di merce nello stesso supermercato e l’azione criminosa era stata ripresa dal sistema di video sorveglianza; per tale motivo la perquisizione è stata estesa anche alle loro abitazioni, dove sono stati trovati ulteriori oggetti asportati, quali un avvitatore elettrico, punte per trapano, lampadine, giraviti e confezioni di fili elettrici. La refurtiva recuperata è stata interamente restituita al responsabile dell’attività commerciale mentre gli arrestati sono stati tradotti presso le proprie abitazioni agli arresti domiciliari come disposto dalla Procura della Repubblica di Brindisi.