Visualizzazioni totali

Eventi di oggi 21 CegliEstate 2018

Sabato 21 luglio 2018

Estemporanea di Rosangela Chirico

Sabato 21 luglio 2018

Con il Grest si parla del "Mercante"

Sabato 21 luglio 2018
Con il tema  "il mercante: investire e condividere" la parrocchia di San Rocco, guidata da don Lorenzo Elia, ha dato vita, nell'ambito delle attività del Grest,  ad un interessante incontro formativo. Con l'occasione, presso il plesso "E. De Amicis", gli animatori ed organizzatori del Grest, hanno invitato a parlare di impresa ed attività commerciale tre esperti: il noto imprenditore Rocco Menga della ditta "PetrolMenga", il commercialista e consulente del lavoro dott. Mimmo Vitale e il direttore amministrativo dott.ssa Agata Scarafilo.
 
I tre esperti, a vario titolo, del settore commerciale sono stati in grado di coinvolgere, nonostante la tenera età, i bambini partecipanti al Grest, che si sono mostrati partecipi e motivati all'ascolto. Così, in un'ora di conversazione, a cui ha preso parte anche don Lorenzo Elia e Donato Santoro (responsabile del Grest), si è parlato di temi importanti come economia, lavoro e consulenza.
I bambini hanno appreso, in maniera conforme al loro livello cognitivo, non solo quelle che sono le regole basi per avviare un'attività commerciale, ma anche l'importanza del rispetto delle norme sia per non incorrere in sanzioni e sia per un discorso di natura etica e morale.
Particolarmente interessante è stato l'intervento dell'imprenditore Rocco Menga, che ha raccontato loro della propria esperienza di imprenditore. Un'esperienza che, in questi giorni di continuazione delle attività del Grest, tenteranno di fare anche i 170 bambini che, attraverso alcune attività laboratoriali, proveranno a vestire i panni del mercante. Un modo per avvicinarli, attraverso il gioco, al mondo difficile, ma importante ed interessante, dell'economia che, come risaputo, produce benessere, lavoro ed occupazione.

Inaugurazione della mostra di Francesco Cardone

Giovedì 19 luglio 2018
"Schizzocromia" di Francesco Cardone

 Locandina
Sarà inaugurata, domenica 22 (ore 19), la mostra personale di pittura dell’artista cegliese Francesco Cardone, che con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, esporrà le sue opere presso il Castello Ducale di Ceglie Messapica.  
Si tratta di ben 17 dipinti che potranno essere visionati fino al 5 agosto 2018. Così, si potranno ammirare delle  forme artistiche solo in apparenza molto diverse, ma che in realtà sono strettamente legate tra di loro da un unico filo conduttore.
Esse rappresentano importanti valvole di sfogo per Francesco Cardone che hanno una funzione fortemente terapeutica.
L’artista vive tra Torino e Ceglie Messapica e conta già diverse mostre ed esposizioni che hanno riscosso sempre un importante successo.


  L'artista Francesco Cardone
L’evento inaugurale sarà presentato dalla giornalista Agata Scarafilo de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, che in più occasioni ha avuto modo di recensire l’artista cegliese che si sta facendo strada oltre i confini territoriali.


  La giornalista Agata Scarafilo
Di dell’artista Cardone, che tra l’altro è anche un fumettista, Scarafilo dice:
Mi colpisce di Francesco Cardone la sua a capacità di comunicare sentimenti e stati d’animo attraverso colori e forme. Insomma, ciò che per natura è astratto ed immateriale egli riesce a trasformare in quelle immagini che, per tramite del nobile senso della vista, regalono emozioni. Così, dal cuore e la mente dell’artista, le sensazioni e i pensieri sembrano trovare pace in dipinti dove, però, solo apparentemente arrestano il loro fluire… in attesa di continuare, invece, la loro vita e il loro scorrere in colui o in colei che, guardando le opere, si sentirà inevitabilmente ed empaticamente rapito, altresì, da così tanta bellezza”.  

Eventi di oggi 19 CegliEstate 2018

Giovedì 19 luglio 2018

1a Edizione Festival dei Messapi

Giovedì 19 luglio 2018
 
F E S T I V A L  D E I  M E S S A P I - 1^ EDIZIONE 22, 23 E 24 LUGLIO 2018 A CEGLIE MESSAPICA.

Al via la prima edizione del Festival dei Messapi dal 22 al 24 luglio che, tra commedia letteratura e spettacolo, arriva nel cuore della Valle d’Itria. Ideato dal press agent Giuseppe Zaccaria nella sua città natale Ceglie Messapica, ha come incantevole scenario la Piazza Sant’Antonio, recentemente restaurata.
“Il Festival dei Messapi nasce prima di tutto per la mia passione per il cinema e lo spettacolo e ha come obiettivo quello di offrire al pubblico della città, la mia città natale, serate in compagnia dei personaggi del cinema, della televisione, della letteratura, della musica, della danza che durante la trascorsa stagione si sono imposti al pubblico e alla critica con i loro lavori, - sottolinea Giuseppe Zaccaria -. Un modo per avvicinare il pubblico ai loro beniamini non solo l’estate ma anche durante tutto l’anno”.
La commedia italiana è al centro del programma di questa prima edizione con la proiezione di tre film. Ad aprire, il 22 luglio, “Maldamore” di Angelo Longoni, con Ambra Angiolini, Luisa Ranieri, Alessio Boni e Luca Zingaretti. Il regista incontra il pubblico.
Il 23 luglio è la volta de “La Parrucchiera” di Stefano Incerti, commedia interpretata da Lucianna De Falco, Pina Turco, Cristina Donadio e Massimiliano Gallo. Lucianna De Falco incontra il pubblico.
A chiudere le proiezioni il 24 luglio, “Ovunque tu sarai” di Roberto Capucci interpretata da Ricky Memphis, Primo Reggiani, Francesco Montanari e Ariadna Romero.
Non solo cinema. Saranno infatti assegnati i riconoscimenti “Premio Città dei Messapi” realizzati dal Maestro artigiano Orazio Suma, alle categorie Cinema, Tv, Letteratura e Danza durante la serata di Gala.
Il Festival dei Messapi continuerà tutto l’anno con incontri creati ad hoc per il pubblico con personaggi del mondo del cinema, dello spettacolo e della letteratura.
Il Festival dei Messapi è realizzato con il patrocinio del Comune di Ceglie Messapica e dell’Assessorato alla Cultura.

Cena e cabaret alla pineta Ulmo

Martedì 17 luglio 2018

Giovedì 19 luglio -  ore 21.30 Pineta Ulmo - Ceglie Messapica
ingresso libero info e prenotazione cena  3937569121 - 3277435996
 
PRECISO, CONCISO E CIRCONISO
Cabaret con Elio Angelini

Giovedì 19 luglio alle ore 21.30 in Pineta Ulmo a Ceglie Messapica il Cabaret di Elio Angelini, già ospite in passato di Zona U e della Pineta Ulmo con i Fratelli Lo Tumolo.
Preciso, conciso e circonciso è uno spettacolo che parte dal cabaret classico per arrivare a nuove tecniche di comicità.
Preciso perchè vuol mettere i puntini sulle i (ma anche le virgole, gli accenti e le mutine) su un po’ cose.
Conciso perchè è uno spettacolo senza fronzoli (anche perchè ormai è stanchevole parlar molto visto l’avanzare dell’età).
Circonciso perchè è arrivato il momento di fare outing su questo e tanto altro.
Lo spettacolo si sviluppa con ritmi alti ironizzando sugli accadimenti della nostra vita e soprattutto sulla nostra morte coinvolgendo il pubblico che diventa parte integrante e attiva nello spettacolo.
Elio Angelini, putignanese nato oltre mezzo secolo fa, appassionato, sin da giovane, di teatro ha trascorso la sua giovinezza sulle tavole del palcoscenico, annoverando diverse esperienze con varie compagnie teatrali.  Appassionatosi in seguito alla comicità, si è cimentato con esperienze di cabaret radiofoniche, televisive, teatrali e live nelle varie piazze sul territorio nazionale.
Divenuto riconoscibile ai tanti grazie alla partecipazione a varie trasmissioni televisive sulle reti nazionali, fra le quali spiccano quelle ad ITALIA’S GOT TALENT, COLORADO, AMICI, AVANTI UN ALTRO e OTTOVOLANTE con il personaggio dei F.lli Lo Tumolo.

Per cenare ai tavoli è prevista la prenotazione, difatti un servizio ristoro (catering) sarà al vostro servizio per farvi degustare ottimi cibi del territorio come panini con la carne o vegetariani e altre specialità culinarie.

info: 3937569121 - 3277435996

Le lettere "Pistolari" di "Stefn di Martazit"

Domenica 15 luglio 2018
L'articolo di oggi, sul Nuovo Quotidiano di Puglia, della giornalista Maria Gioia.

Anteprima Ceglie Foof Festival 2018

Domenica 15 luglio 2018
Torna il Ceglie Food Festival 2018 a Ceglie Messapica dal 2 al 5 agosto 2018, tra le novità della X edizione la partnership con Sapori&Dintorni Conad.

 
Tanti Ospiti tra cui Federico Quaranta e la Compagnia degli Chef.
La X edizione della kermesse, interamente dedicata al cibo, andrà in scena da 2 al 5 agosto 2018 a Ceglie Messapica, una delle perle della provincia di Brindisi conosciuta in tutta il mondo come la Città della Gastronomia. Il Ceglie Food Festival sarà, quindi, ancora una volta l’evento di punta dell’estate cegliese.
Il Festival è, sicuramente, una vetrina importante sia per i prodotti e i produttori d’eccellenza nell’ambito del food&wine nonché rappresenta un punto d’incontro tra consumatori appassionati e chef italiani e internazionali di altissima professionalità. Anima e pietra miliare del Festival resta la promozione del territorio, dei piatti della cucina tradizione cegliese e pugliese in particolare e dei prodotti a chilometro zero.
Il Food Festival è, anche, occasione di incontro e di contatto diretto tra cuochi-produttori e ospiti-clienti. Chi consuma il cibo e il vino ha, quindi, la possibilità non solo di assaggiare piatti e prodotti, ma anche di parlare con chi produce e trasforma le materie prime.
L’edizione 2018 è quest’anno organizzata dall’agenzia New Music Promotion, realizzata in compartecipazione con l’Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica, la Med Cooking School ed il Sistema Gusto d’Arte, ed ha come partner principale Sapori&Dintorni Conad che porterà nella città messapica la Compagnia degli Chef, nella cui squadra non potranno di certo mancare i padroni di casa Antonella Ricci e Vinod Sookar.
La Compagnia degli Chef ha scelto come partner Sapori&Dintorni Conad perché Conad tratta prodotti in linea con quella che è la filosofia di questo prestigioso team di cuochi: valorizzare ed esaltare le eccellenze agroalimentari del nostro Paese.
Sapori e Dintorni Conad dedicherà all’interno del Ceglie Food Festival ampio spazio ad un tipico prodotto locale pugliese, la “Frisella”. Ormai conosciuta in tutta Italia, la frisella è un prodotto da forno strettamente legato alla tradizione pugliese e preparata sin dall’antichità. Grazie alla Compagnia degli Chef si indagherà infatti sulle relazioni che questo prodotto ha avuto nel tempo con la produzione dei panificatori e dei forni, con la cultura, con il territorio e con la cucina attraverso testimonianze, show coking e degustazioni.
Oltre al palco principale allestito come sempre in Piazza Plebiscito, i visitatori potranno trovare diverse aree nel Centro cittadino che spaziano dallo Street Food, all’area dedicata ai più piccoli, allo spazio dedicato ai convegni con diversi ospiti del mondo della cucina e dello spettacolo.
Tutti i dettagli verranno resi noti nei prossimi giorni, quando sarà completato il ricco programma del Ceglie Food Festival 2018.  Testimonial del Ceglie Food Festival, anche nella decima edizione sarà Federico Quaranta autore e voce Di “Decanter” su Radio2 e giudice de “La prova del cuoco” su Rai1.

Eventi di oggi 15 CegliEstate 2018

Domenica 15 luglio 2018

Presentazione del libro di Simona Zecchi

Sabato 14 luglio 2018
Lunedì 16 luglio, alle ore 19, nel Chiostro della Med Cooking School di Ceglie Messapica (Br), la rassegna culturale Libriamo dell’APS Gioia, ospiterà la presentazione del libro di Simona Zecchi, La criminalità servente nel Caso Moro, edito da La Nave di Teseo.


L’incontro sarà moderato dal Prof. Pietro Maggiore, Presidente Unitre Ceglie Messapica e vedrà la partecipazione dell’On. Gero Grassi, già componente della Commissione Parlamentare d’Inchiesta sul rapimento e morte di Aldo Moro.
Il reading letterario sarà a cura di Vincenzo Suma e, per l’occasione, Chiara Mazza, alunna della V A dell’Istituto “Sacro Cuore” di Ceglie Messapica, leggerà l’articolo scritto in occasione del progetto di Giornalismo svolto a scuola dal titolo “Un grande uomo: Caso Moro, l’Italia in lutto”.