Visualizzazioni totali

TURISMO A CEGLIE MESSAPICA

MERCOLEDI' 31 LUGLIO 2013
Welcome turista cegliese una giornata di accoglienza e promozione turistica, dedicata a tutti coloro che hanno investito nel nostro territorio o che semplicemente hanno scelto come meta per le vacanze la città di Ceglie Messapica Scoperta in ritardo rispetto ai paesi limitrofi, oggi Ceglie è considerata dai turisti un’oasi di genuinità, di bellezze storiche, di sapori semplici , unici e di cordialità. Con la loro presenza , I turisti hanno dato alla nostra città un importante contributo sia dal punto di vista economico che culturale, pertanto “doverosa” un’iniziativa che li renda protagonisti! La giornata sarà articolata in due parti: la mattinata inizierà con una colazione offerta dal ai turisti , per conoscersi e aprire la giornata, proseguirà una visita guidata nel centro storico per visitare alcuni dei monumenti, chiese e palazzi della nostra città. La prima parte si concluderà in largo Ognissanti ove sarà offerto un ricco aperitivo di prodotti della nostra terra e nell’occasione faremo toccare con mano ai turisti l’arte del “fare le orecchiette e le mozzarelle”, eleggeremo così Miss e Mr mozzarella e Miss e Mr orecchietta. La seconda parte della giornata avrà inizio alle ore 20 con spettacoli di alcuni artisti di strada che si esibiranno nelle ie del centro fino alle 22:00. alle 21 avrà inizio lo spettacolo finale in Piazza plebiscito con un ballo per la Francia, la Spagna e l America e una canzone per il Regno Unito. Spettacolo di magia e ringraziamento ai turisti per la loro partecipazione. Nella serata sarà inoltre sorteggiato un tablet tra tutti coloro che ENTRO il 1 agosto 2013 scaricheranno gratuitamente la app VisitCeglie realizzata dalla Crimm Group.

IL TUTTO GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE TRA CRIMM IMMOBILIARE, CONFCOMMERCIO E ASS. 72013.

COLLETTIVA

MERCOLEDI' 31 LUGLIO 2013
Rocco Santoro tutta ieri è stato impegnato a fare da assistente per una ripresa... ma oggi allestirà tutti i suoi lavori presso l'ex Albergo Ferrovia.

CONVERSANDO CON PAOLO GIORDANO

MERCOLEDI' 31 LUGLIO 2013 

 In data di ieri nella Chiesa San Demetrio a Ceglie Messapica si è svolto l'incontro-conversazione con Paolo Giordano.


“Il corpo umano” di Paolo Giordano.

A BREVE PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MICHELE CIRACI'

MERCOLEDI' 31 LUGLIO 2013


"...Con la pubblicazione di questo volume relativo alla figura dell’uomo più importante dell’Ottocento cegliese e personaggio di spicco della Provincia di Terra d’Otranto, abbiamo voluto proporre ai lettori anche uno spaccato della società civile, imprenditoriale e amministrativa di Ceglie Messapica. Nelle nostre intenzioni non si è trattato solo di una rievocazione celebrativa di un uomo per la sua opera straordinario, quanto di recuperare e ripropor­re alla comunità i valori che Giuseppe Elia ha saputo insegnare. Elia, come vedremo, fu uno dei protagonisti di un movimento ideale, politico e civile che seppe travalicare le strette mura della città messapica. E, per i cegliesi dell'8OO, seppe incarnare la massima raffigurazione dell'amministratore at­tento ai bisogni dei più umili, del buon padre di famiglia e dell'imprenditore che seppe innovare l'olivicoltura meridionale. Sarebbe, tuttavia, riduttivo collocare l'impegno di Elia solo nell'ambito comunale e provinciale, visto che in più occasioni, soprattutto nell'esposizione Industriale Italiana di Mi­lano del 1881 e nell’Esposizione Generale Italiana di Torino del 1884, si meritò la medaglia d’oro per aver presentato il miglior prodotto nel campo degli olii commestibili.

È singolare come la figura di Giuseppe Elia sia caduta nell'oblio e non abbia trovato il risalto che meritava proprio nella sua città natale. Arduo sarebbe individuarne i motivi e non è certo questa la sede per affrontare un tema così vasto e complesso.

Tra le motivazioni che comunque si potrebbero individuare, crediamo che una delle più significative sia il fatto che Elia non fu - e non volle essere - un personaggio a tutti i costi, anche se con le sue azioni e gli atti ammini­strativi trasformò radicalmente la società e la Ceglie dell’Ottocento..."..

EVENTI CEGLIESTATE 2013


 MERCOLEDI' 31 LUGLIO 2013                        

          Città di Ceglie Messapica
                                             Provincia di Brindisi
                        

                                                                           

Sabato 03 e Domenica 04 Agosto il centro storico di Ceglie Messapica sarà teatro della 3° Edizione del Balocco Festival, una due giorni interamente dedicata ai bambini e alle famiglie, con animazione, giochi, gonfiabili,teatro musica e tanto divertimento.

Sabato 03 dalle 19.00 alle 24.00 partendo da Piazza Sant'Antonio i bambini potranno divertirsi con i Gonfiabili e l'animazione e a seguire in Piazza Plebiscito lo spettacolo teatrale “Aladino” a cura della Compagnia Teatrale Crest.

Domenica 04 dalle 19.00 alle 24.00 Piazza Sant'Antonio Gonfiabili e Animazione e  a seguire in Piazza Plebiscito Spettacolo di videoMapping 3D a cura di “Insynchlab”.


Durante le due serate ci saranno esibizioni musicali e di artisti di strada a cura di Armamaxa.

EVENTI CEGLIESTATE 2013

MERCOLEDI' 31 LUGLIO 2013




MERCOLEDI 31 LUGLIO

Piazza Plebiscito ore 21.00
4^ Ediz Rassegna Beat-Music Eric Martin Acoustic Tour concerto 
Musicale in collaborazione con i “Bolero” e 

Alphard Record



Unica data pugliese dell´"European Acoustic Tour" della storica voce dei Mr. Big: Eric Martin , inoltre a questa data si aggiunge il "Diabolik tour" dei Bolero, tutto in un´unica serata di rock, nella cornice di Piazza Plebiscito a Ceglie Messapica (Br) il 31 Luglio 2013

I "RIS" A CEGLIE MESSAPICA?

MARTEDI' 30 LUGLIO 2013
Qualche automobilista di passaggio si è insospettito nel vedere alcuni individui con tute bianche nella zona industriale di Ceglie Messapica... in un terreno incolto sito nelle vicinanze venivano notati aggirarsi alcuni uomini con tute bianche, simili a quelle usate dal gruppo R.I.S.  ...si lanciano i primi allarmi sospetti... forse un cadavere o altro... poi alla fine si è scoperto che erano operatori  di una ditta specializzata, che stava bonificando la zona su indicata dall'amianto, scaricato da ignoti.


EVENTI CEGLIESTATE 2013

MARTEDI 30 LUGLIO



MARTEDI 30 LUGLIO

- Chiesa San Demetrio ore 20.00
“Il corpo umano” di Paolo Giordano. Martedi letterario conversazione con l’autore


Ex Albergo Ferrovia ore 20.30
FareArte: Collettiva di Pittura, Fotografia e Pubblicazioni a cura della Proloco di Ceglie M.ca


Piazza Plebiscito ore 21.00

4^ Ediz Rassegna Beat-Music Omaggio ai  Favolosi anni ‘70 

EVENTO CEGLIESTATE 2013

MARTEDI' 30 LUGLIO 2013



Venite a fare un salto presso i locali dell’ex Albergo Ferrovia, nel borgo medievale di Ceglie Messapica e non ve ne pentirete. Ad accogliervi ci sarà Amedeo. Sopra vi aspettano Stefano Menga con le sue cronachette, Rocco Santoro con i suoi quadri, Piero Santoro con le sue immagini e racconti africani e Domenico Biondi con le sue foto particolari della nostra terra.

LIBRI USATI E NUOVI

MARTEDI' 30 LUGLIO 2013
Stefano se gentilmente puoi segnalare l'iniziativa.... grazie

Libri usati per tutte le scuole, per abbattere i costi e per combattere la crisi.

Questa la filosofia che anima il mercatino del libro scolastico usato,ormai giunto alla 11esima edizione e creato dalla Cartolibreria “CARTOLANDIA”.

Quest’anno il mercatino si svolge in via Taranto n.9 

Già in questi giorni di Luglio la proprietaria Dora e la nipote Mina sono a disposizione dei clienti per l’acquisto e la compravendita dei libri scolastici usati.

          F.TO
CARTOLANDIA


EVENTI CEGLIESTATE 2013

LUNEDI 29 LUGLIO


LUNEDI 29 LUGLIO

Piazza Vecchia ore 21.00

4^ Rassegna di Teatro in Vernacolo “Quello che non ti aspetti”

A cura dei ragazzi del CSM

L'ULTIMA DI TOMMASO ARGENTIERO?

LUNEDI' 29 LUGLIO 2013
FOTO ELABORATA DA STEFANO MENGA

Dal palazzo del Comune di Ceglie Messapica

LA SAI L ’ULTIMA?

Sembra che il Consiglio dei Ministri, in data e con provvedimento legislativo che al momento solo l’assessore Palmisano sa, ha  apportato delle modifiche e integrazioni all’art.163 del Dlgs 267/2000.
Solo ora riesco  a capire la fiera affermazione dell’assessore in merito alle spese per CegliEstate 2013: “ per l’impegno di spesa in dodicesimi tutto è coerente con i dettami delle vigenti disposizioni”.
Infatti, sembra che con le modifiche apportate l’art. 163 del TUEL diventa questo: “Nelle more dell’approvazione del bilancio di previsione….. Gli enti locali possono effettuare, per ciascun intervento, spese in misura non superiore mensilmente ad un dodicesimo delle somme previste in bilancio deliberato, con esclusione delle spese tassativamente regolate dalla legge o non suscettibili di pagamento frazionato e per il solo Comune di Ceglie Messapica (BR) per la fornitura di service-impianti audio/luci (Determina n.490/ 2013) e per il noleggio di ½ coda di pianoforte (Determina 489/2013.)
Se questo è vero hanno ragione loro ed io, ovviamente, col capo cosparso di cenere,  farò pubblicamente le mie scuse.
Ora anticipo un quesito che farò nel prossimo Consiglio Comunale: Nelle determine  nn. 490 e 489 non si fa riferimento alla determina n. 488 /2013 di impegno di spesa  generale del calendario delle manifestazioni di CegliEstate 2013, ciò vuol dire che queste spese sono in  aggiunta a quelle già impegnate?  Come consiglieri comunali del centro sinistra  abbiamo  chiesto la revoca della Determina 488, perché  riteniamo che sia in contrasto con l’art. 163 del TUEL,    e una relazione al Consiglio Comunale  da parte del Collegio dei Revisori dei Conti.  E’ bene ricordare che il calendario di CegliEstate,approvato dalla Giunta Comunale, supera la somma disponibile sui capitoli di spesa. Un’altra domanda:  quante altre spese non sono state riportate all’interno dell’impegno generale per le manifestazioni di CegliEstate?
Anticipando l’interrogazione, in maniera costruttiva  e  democratica,  penso di aver fatto un favore all’assessore, così avrà  modo di  studiare attentamente le carte e qualora ce ne fosse bisogno potrebbe chiedere al “Governo del Fare” il varo di un altro provvedimento legislativo ad hoc.



Tommaso Argentiero

VISTA DALL'ALTO

DOMENICA 28 LUGLIO 2013


EVENTI CEGLIESTATE 2013

DOMENICA 28 LUGLIO


DOMENICA 28 LUGLIO

Piazza Sant’Antonio ore 18.00 - 22.00
Mercatino Settimanale

Piazza Plebiscito ore 21.00
CeglieJazz OpenFestival IX Ediz Pianos in Jazz Giorgio Cucito e Larry Franco Swingtet

- Royal Oak ore 21.00

Gran Galà di Box Thailandese “Ready to Fight”

ARTE E JAZZ

DOMENICA 28 LUGLIO 2013
CASTELLANETA MARINA  –  ART & JAZZ 2013

CONCERTO DI FAWN TOLSON E LE OPERE DI GRANDI ARTISTI ALLA CAPANNINA

“Castellaneta Marina – Art & Jazz 2013”. Venerdì 2 agosto la famosa località balneare in provincia di Taranto, sarà sede di un importante evento tra arte e jazz sotto le stelle e con vista sul mare. Un concerto jazz con Fawn Tolson, cantante americana icona della musica nera, nella cornice di una mostra collettiva con le opere uniche di grandi artisti di rilievo internazionale del calibro di Bruno Donzelli.
Il “Castellaneta Marina – Art & Jazz 2013”, a cura di “Just - La Capannina”, è un progetto di Ottorino Picardi, Curatore Organizzativo del SAE (Salento Art Events), associazione di promozione artistico-culturale che opera nel territorio jonico-salentino con eventi di altissimo profilo in diversi ambiti, tutti con al centro l’arte contemporanea, che si è avvalso della prestigiosa consulenza musicale del Maestro Enzo Lanzo e della collaborazione dei partner tecnici per l’arte, “Colorstudio Picardi – Divisione Galleria d’Arte” e “Reload Factory”, agenzia di comunicazione e grafica.
Fawn Tolson afroamericana di Washington vissuta a Los Angeles, sin da giovanissima età studia privatamente recitazione, canto e danza moderna. A 15 anni viene coinvolta nel King's Dominion, una produzione King's Productions, una grande compagnia di spettacoli (attualmente parte della produzione del Oprah Winfrey Show) stile Broadway. Fawn Tolson vanta presenze sia sul set cinematografico, come la partecipazione al film Internal Affairs (Affari sporchi) con Richard Gere e Andy Garcia, che sul palcoscenico, a fianco di Samuel Jackson e Denzel Washington nella fortunata piece teatrale Somebody Called di Lee. Si esibisce, invitata, agli eventi delle maggiori campagne elettorali ed alle feste organizzate da vari personaggi politici Americani quali il Sen. John Warner, Pres. Bill Clinton e molti altri. Si esibisce anche al Kennedy Center Concert Hall come solista (The Gospel Exravaganza) e successivamente in Capitol Hill, ancora come solista, al Mr. Henry's, un Club molto esclusivo dove erano di casa artisti del calibro di Roberta Flack. É scelta come cantante/ballerina per una grossa produzione ai Busch Gardens che la porto' successivamente a partecipare al tour Europeo del U.S.O., una organizzazione creata da Bob Hope, esibendosi per le Forze Armate Americane in Europa. Partecipa alle produzioni televisive "West Wing" (Warner Bros, con Martin Sheen), Gray's Anatomy e molti altri. Fawn Tolson nel 2011 in Italia, si unisce allo “Ionian Jazz Trio”, composto dai maestri Eddy Olivieri, pianoforte, Enzo Lanzo, batteria, e Antonio Cascarano, basso elettrico, musicisti di acclarata fama e con prestigiose collaborazioni nazionali ed internazionali e con all’attivo molti concerti nel mondo. Insieme danno vita al “Fawn Tolson – Jazz, Rithm & Blues”, ottenendo subito uno straordinario riscontro di pubblico e critica, che li porta ad essere invitati in tutt’Italia e oltre con un repertorio che parte dalla tradizione jazz ma lasciandosi piacevolmente contaminare dal rithm & blues, dal soul e dal gospel, con brani di Ray Charles, S. Wonder, B. White, A. Franklin, Roberta Flack e Marvin Gaye.
Ma non è finita. Nel titolo “Art & Jazz” si può leggere la novità rispetto ad altri eventi jazz! Gli ospiti della serata potranno ascoltare buona musica e nel frattempo ammirare le opere di grandi maestri. Una collettiva d’arte, che rappresenta la sintesi di una serie di personali a cui nel recente passato ha dato vita Ottorino Picardi, con Bruno Donzelli, il Maestro della Pop Art italiana più famoso in U.S.A. che riconnette il suo lavoro ai più grandi maestri della storia dell’arte contemporanea attraverso un gioco di rimandi che ha allo stesso tempo il sapore di una celebrazione e di una dissacrante anarchia visiva; con il Maestro Camillo Fait, definito dagli esperti “l’artista dell’angoscia che sa mutare in creatività e speranza”, celebre pittore che idealizza la figura femminile oltre la realtà, e dei cavalli alla ricerca della libertà, conosciuto nel mondo e con all’attivo personali in Finlandia, Svizzera, Olanda, Portogallo, Francia, Germania e Russia; il Maestro Francesco Toraldo, colorista puro, conosciuto internazionalmente come “il pittore dei jazzisti”, ma anche per essere il “ritrattista” di alcuni protagonisti dello sport a cui, sulla tela e con la spatola, riesce a trasmettere l’energia e il movimento, la velocità e l’armonia dei corpi in azione; il Maestro Ulisse, artista ispirato dai maestri dell’arte naif, famoso e molto amato da appassionati e non, in Europa e in Usa, per i suoi curiosi personaggi senza volto, quasi sempre in abiti di pretini e suorine, inseriti in scenari del passato delle città italiane, prevalentemente in borghi medievali, in atteggiamenti onirici che divertono l’osservatore; e infine i tre artisti emergenti ma già conosciuti e riconosciuti, anche attraverso importanti premiazioni ed esposizioni di carattere internazionale, Oronzo Lupo, docente di Arte, abilissimo pittore figurativo, le cui opere “aggrediscono” immediatamente, costringendo lo sguardo per i volti e gli occhi pieni di luce, l'intensa vita dei personaggi ed il pathos che li caratterizza. Sono figure vive, nate dal suo grande amore per tutto ciò che è vero, reale, come la terra da cui attinge i colori fondamentali della sua tavolozza, il rosso e l'ocra, i colori con i quali attraverso il pennello, egli “par di fotografare” la realtà; Gianluca Piaccione che da vita alle  sue superfici in rilievo, con le aperture sequenziali, ripetutamente posizionate ed elegantemente calibrate, con giochi di luci e ombre che si sposano con le superfici monocromatiche, e che offrono, all’osservatore attento, differenti visioni a seconda dello spostamento dello sguardo o alla diversa incidenza della luce; e infine la giovanissima Antonella Zito che, partendo da basi di sperimentazione e acquisizione delle più moderne possibilità e forme dell’operare artistico, con installazioni luminose, digital-art, video-arte, video-installazione e fotografia, incontra la psicanalisi e ne nasce un connubio concettuale nuovo, provocatorio e originale, affrontato con un’efficacia che lascia spesso storditi e senza fiato.
L’inizio del concerto è previsto per le ore 21, presso “Just - La Capannina” di Castellaneta Marina (Ta), sita nel Lungomare via Eroi del Mare.

INFO: Per info sull’evento è possibile contattare l’organizzatore su facebook (Ottorino Picardi), per mail (otto.picardi@libero.it) o al numero telefonico al 349/7225465. Per info e prenotazioni al Cocktail Bar e al Ristorante è possibile contattare direttamente la direzione di “Just - La Capannina” al numero 338/2944431.

ISCRIZIONI APERTE

DOMENICA 28 LUGLIO 2013

IMMAGINI ED EMOZIONI

SABATO 27 LUGLIO 2013

VENITE A TROVARCI NON VE NE PENTIRETE... INGRESSO GRATUITO.


EVENTI CEGLIESTATE 2013

SABATO 27 LUGLIO


SABATO 27 LUGLIO

Piazza Sant’Antonio ore 22.00
Solenni Festeggiamenti in onore di Sant’Anna


Piazza Sant’Antonio ore 22.00

CeglieJazz OpenFestival IX Ediz Pianos in Jazz Nico Morelli trio

----------------------------------------------------------------------


Una serata per celebrare uno dei pilastri storici della Masseria LoJazzo: le cazzatedde appena impastate e sfornate calde per la gioia degli avventori. Un torneo crapulone, mangereccio, goloso.


ARGENTIERO SERIAMENTE PREOCCUPATI...

SABATO 27 LUGLIO 2013


Siamo seriamente preoccupati per quanto sta accadendo in merito all’organizzazione del “Ceglie Food Festival 2013” che si terrà  il 10 e 11 agosto p.v.

A nostro parere, per responsabilità precise del Comune di Ceglie Messapica, la manifestazione rischia di non aver luogo. La Giunta Caroli, pur nella nuova versione di maggioranza con l’UDC, sta dimostrando, ancora una volta, che con le gare di appalto ha seri problemi.

FURTO IN UN'ATTIVITA' DI BAR

VENERDI' 26 LUGLIO 2013
Nella notte un'attività commerciale BAR di Ceglie Messapica è stata presa di mira dai ladri... i malfattori avevano pianificato il colpo nei minimi dettagli... sicuramente erano al corrente che i proprietari avevano partecipato ad una cerimonia e l'ora del rientro a Ceglie era prevista molto tardi... da qui la decisione di fare l'irruzione nell'esercizio commerciale sito nella zona mercato... manomesse tutte le macchinette mangiasoldi e asportati alcuni GRATTA e VINCI... in mattinata il furto è stato riscontrato dagli stessi proprietari che successivamente hanno informato dell'accaduto i Carabinieri del Comando dei Carabinieri di Ceglie Messapica... il danno ammonta a circa 2.000,00 euro.


AUTO IN FIAMME

VENERDI' 26 LUGLIO 2013
Stanotte verso le ore 2:30, dall'abitacolo di una FIAT PUNTO si sono sprigionate le fiamme che hanno avvolto l'intero veicolo, riducendolo ad un ammasso di lamiere... intervento dei Carabinieri di Ceglie Messapica e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Ostuni... il tutto è avvenuto in Ceglie Messapica vico 2° Bottega di Nisco nei pressi dove era ubicata la stazione TELECOM.

INTERVENTO DI GASPARRO SU PADRE PALMA

VENERDI' 26 LUGLIO 2013

Caro Stefano,avrei voluto esprimere delle considerazioni durante la manifestazione di presentazione del libro di Gaetano Passarelli "Padre Pantaleone Palma",  e non avendone avuto la possibilità mi piacerebbe esprimerle sul tuo blog a cui chiedo ospitalità per alcune riflessioni sulla figura di questo nostro sfortunato concittadino.
Personalmente sono stato colpito dalla tragedia che travolse padre Pantaleone vittima di persone che con la calunnia ne distrussero l'esistenza. Il libro è un monito per tutti noi che sappiamo quanta meschinità usiamo per delegittimare e infangare  per invidia e per eliminare le persone che ci sono di ostacolo. Come è ben noto nel  nostro paese queste tecniche sono ben conosciute e applicate in politica e in ogni campo dell'attività professionale e sociale.

Ma quello che più mi ha colpito di don Pantaleone Palma è questo pezzo tratto dalla lettera scritta alla sorella Giacinta l'11 febbraio 1933 : "Io mi ero costituito per tante anime come padre e madre insieme: oggi il Signore vuol far vedere a tutti che il Padre, la Madre di tutti è Lui solo, sempre Lui ..."  Cioè padre Palma esercitò il suo ministero come madre e padre a imitazione del Signore che è Madre e Padre insieme. Modernissima riflessione teologica ripresa anche da Giovanni Paolo I che definì Dio madre. Dato il contesto maschilista e misogeno della riflessione teologica dell'epoca la sua riflessione assume una valenza teologica rivoluzionaria che anticipa tutta la ricerca biblica sul lato femminile di Dio delle teologhe cattoliche e protestanti della seconda metà del Secondo Novecento da Mary Daly a Elisabeth Moltmann-Wendel, e che culminerà nella prima delle 95 tesi teologiche di Fox: Dio è Madre e Padre.
Vorrei poi suggerire la proposta che il Comitato Promotore nato in difesa della memoria di Padre Palma inviasse all'Amministrazione Comunale una petizione per la realizzazione in una lapide da affiggere sulla casa dove ebbe i natali padre Pantaleone  Palma e l'intitolazione di una strada.

L'altra sera poi ci si è dimenticato di ricordare il maestro Vincenzo Chirico che nella casa rogazionista di Oria, in collaborazione con don Pantaleone, organizzò la banda dei piccoli orfanelli a cui vennero avviati anche tanti ragazzi di Ceglie nella carità dando loro una prospettiva di inserimento nella vita sociale e civile.

Mi auguro che la rivisitazione di questo grande cegliesi ci aiuti a strutturarci  come comunità solidale e orgoglosa delle nostre radici.

Grazie dell'ospitalità
Vincenzo Gasparro

EVENTI CEGLIESTATE 2013

VENERDI 26 LUGLIO


VENERDI 26 LUGLIO

Piazza Sant’Antonio ore 22.00
Solenni Festeggiamenti in onore di Sant’Anna



Piazza Sant’Antonio ore 22.00

CeglieJazz OpenFestival IX Ediz Pianos in Jazz Davide Santorsola e Mirko Signorile quintet

TRINCHERA VUOLE CHIARIMENTI

VENERDI' 27 LUGLIO 2013

Oggetto: Interventi urgenti zona PIP denominata B/2.


Con questa interrogazione io sottoscritto Consigliere Comunale intendo mettere in evidenza le condizioni di degrado in cui versa la zona PIP nella nostra città ed in particolare la zona B/2 dove ormai da diversi anni vi sono alcuni lotti non ancora edificati in cui sono presenti cumuli di rifiuti, vegetazione spontanea, materiali inerti e di risulta derivanti da scarti di varie lavorazioni. Tale situazione presenta una particolare gravità visto che questi ricettacoli di rifiuti rappresentano un luogo ideale per la presenza di ratti  e quindi costituiscono un vero è proprio pericolo per i residenti della zona. Per questi motivi si rende necessario intervenire al più presto per bonificare l’intera zona e richiamare i proprietari dei lotti non edificati ai loro doveri.

Alla luce di quanto evidenziato

Chiedo

di accertare se le realizzazioni nella zona PIP denominata B/2  sono avvenute tutte secondo tempi previsti dai permessi a costruire dagli atti sottoscritti in sede di assegnazione e soprattutto se il Comune ha introitato tutte le somme dovute. Inoltre si chiede se il regolamento in vigore è stato rispettato.

In caso di inadempienze cosa intende fare l’Amministrazione Comunale per porre fine ad una situazione di violazione di regole in materia, su beni concessi in maniera agevolata per determinate finalità e requisiti.

Se vi sono le condizioni per avviare, nei confronti degli inadempienti, vertenze in tema di azione di risoluzione di contratti di recessione dei suoli nei confronti degli assegnatari.

Alla presente si chiede una risposta scritta.

 Nicola Trinchera
Consigliere Sinistra Ecologia Libertà 

ATTI AMMINISTRATIVI

VENERDI' 26 LUGLIO 2013

Oggetto: Diniego/Rinviodi accesso agli atti  amministrativi riguardanti la Gara per l’individuazione
               del fornitore del servizio di progettazione esecutiva ed organizzativa della fiera
                internazionale della gastronomia”Cegliefood festival 2013”.


Premesso che:

-         il 01.10 2009, con Delibera di Giunta n. 210, l’Amministrazione Comunale di CeglieMca guidata dal Sindaco Pietro Federico, approvava il Progetto, redatto dall’Arch. Marina Carrozzo, responsabile dell’Area Storico Culturale del Comune, per la partecipazione ad un  bando di gara, con la proposta progettuale “IN.C.O.ME” International CentreOf  Mediterranean  Gastronomy, finanziato, per la somma di euro 1.359,500,00, dal Programma di Cooperazione Europea Grecia. Italia 2007-2012, Asse Prioritario 1,Obiettivo Specifico 1.2;

INCIDENTE AUTO-AUTO

GIOVEDI' 25 LUGLIO 2013
Con poche ore di differenza e precisamente verso le ore 18:00... stessa strada stesso incrocio... in via Beccaria a Ceglie Messapica due autovetture una FORD FOCUS e un'ALFA 156 S.W. sono venute a collisione... entrambi i veicoli danneggiati... l'incrocio in questione ha "l'invidiabile" record come il punto del paese con maggiori numero di incidenti stradali... nulla di grave ma quest'ultimo si aggiunge ai tantissimi precedenti incidenti.

MOTONAUTICA A BRINDISI

GIOVEDI' 25 LUGLIO 2013

Campionato mondiale motonautica “Gran Premio d’Italia “. Brindisi World Championship 2013, 26-27-28 luglio

 L’opportunità per la Città di Brindisi di ospitare una gara del motomondiale rappresenta un omaggio alla città che ha dato i natali ai campioni del mondo di offshore 2007, i fratelli Giuseppe e Massimo Danese.
La Città di Brindisi nell’ospitare detto evento avrà un ritorno d’immagine di carattere internazionale, in quanto le altre tappe del campionato mondiale di motonautica si svolgono a Stoccolma in Svezia, a Baku in Azerbaigian, a Brindisi in Italia, a Istanbul in Turchia, a Dubai negli Emirati Arabi Uniti.

Nei giorni dal 26 al 28 luglio 2013, ben 23 equipaggi in rappresentanza di 13 nazioni gareggeranno sulle acque del Mar Adriatico nel porto interno di Brindisi, location che gioca un ruolo strategico, visto che detto evento all’interno dei due seni del porto rappresenterà un’importante occasione per Brindisi.
L’unicità del tracciato di gara che si snoda all’interno del centro cittadino (porto interno) potrà far paragonare Brindisi a Montecarlo, dove la Formula Uno automobilistica fa tappa ogni anno, all’interno di un circuito che si snoda ,in quel caso, lungo le strade della cittadina monegasca che affiancano il lungomare della  città, a Brindisi il circuito si snoderà nel porto interno, e le due sponde del porto saranno gli spalti naturali dell’evento.

Questo evento richiamerà nella nostra Città ed il suo porto una grandissima “audience”, in termini di strutture, ambiente e turismo. Grazie ai tanti Team in gara, questa sarà per Brindisi l’occasione di un’operazione di marketing territoriale di dimensioni internazionali.
Nei giorni delle gare il lungomare consentirà ai residenti e ai turisti l’opportunità di vivere il mare con occhi diversi, offrendo potenzialità inesplorate: la tappa del  campionato coinvolgerà 350 persone tra piloti, squadre, organizzatori, volontari, assistenti alla sicurezza e addetti stampa. 
Hotel, ristoranti, bar saranno in quei giorni presi d’assalto e l’evento contribuirà a ridare slancio all’economia della città.
Per questi motivi questo non sarà solo un evento sportivo, ma un ulteriore passo verso lo sviluppo dell’industria della nautica che può giocare un ruolo importante nell’ampliamento dell’offerta turistica della Città di Brindisi e, nello stesso tempo, essere una grande opportunità per attrarre un pubblico numeroso.
Il programma degli eventi collaterali che caratterizzeranno la tre giorni del campionato è molto fitto. I visitatori, i turisti e soprattutto i bambini potranno provare l’emozione di entrare nel ‘paddock’ ed essere a stretto contatto con i piloti, vivendo da vicino l’esperienza indimenticabile a bordo dei piccoli gommoni della FIM durante i giorni del Gran Premio.

Inoltre, si avrà l’opportunità di poter provare l’emozione di un giro sulle acque del porto interno con i formidabili bolidi della ”Formula Uno del mare”.

Durante le serate del Gran Premio d’Italia “Brindisi World Championship 2013 “, il lungomare sarà animato da numerose iniziative per far vivere a tutti gli avventori una città che assume sempre di più le sembianze di un luogo privilegiato che vuole ambire ad essere il vero protagonista della puglia nei prossimi anni.

INCIDENTE AUTO-MOTO

GIOVEDI' 25 LUGLIO 2013
A Ceglie Messapica in via Beccaria verso le ore 14:40... impatto tra un'autovettura ed un ciclomotore... il ragazzo che conduceva la moto ha riportato lesioni ad una gamba tali da richiedere l'intervento del 118... sul posto intervenute le Forze dell'Ordine di Ceglie Messapica per i rilievi del caso.

EVENTI CEGLIESTATE 2013

GIOVEDI 25 LUGLIO



GIOVEDI 25 LUGLIO

Scuola De Amicis ore 21.00
Cinema Sotto le Stelle “ 007 SKYFALL”



Piazza Plebiscito ore 22.00

CeglieJazz OpenFestival IX Ediz Pianos in Jazz Teo Ciavarella Quartet e Valeria Caliandro

LAVORI AD ALTA QUOTA...

  GIOVEDI' 25 LUGLIO 2013

CEGLIE CHE LAVORA

La ditta Tre.Ce. Costruzioni SAS di Glicerio Campanella con sede in Ceglie Messapica... ha realizzato un serbatorio pensile in Grottaglie ad un'altezza di 40 mt, per conto dell'ACQUEDOTTO, il tutto fatto con operai cegliesi. 

CEGLIEJAZZ


 GIOVEDI' 25 LUGLIO 2013
                           
          Città di Ceglie Messapica Provincia di Brindisi

                           

                   AL VIA LA IX Edizione del

                                     “ CEGLIEJAZZ OPENFESTIVAL”

             La rassegna, che trova il suo seme in una prima esperienza di successo del 1998 dal titolo “Mediterraneo Jazz Festival”, è divenuta l’iniziativa di punta tra le attività culturali promosse dall’Amministrazione comunale di Ceglie a partire dal 2005.

Il festival, giunto alla IX edizione, è cresciuto negli anni insieme al suo pubblico, sempre più numeroso ed eterogeneo, connotandosi di fatto tra gli eventi più seguiti dell'estate pugliese.  Da evento minore e di nicchia, è andato affermandosi in pochi anni come evento di richiamo e di rilievo nel panorama regionale, essendosi diversificato da altre rassegne sul genere, con una progettualità specifica intenta a creare, con una scelta coraggiosa, un luogo in cui documentare il jazz in tutte le sue forme artistiche, attraverso ospiti di rilievo internazionale che proporranno ai giovani, e non solo,  un’ampia panoramica del jazz contemporaneo.

I ragguardevoli risultati ottenuti in termini di pubblico, con migliaia di presenze di appassionati competenti e turisti provenienti da tutto il mondo, danno l’idea dello spessore raggiunto in questi anni dalla manifestazione. Il festival ha l'obiettivo di proiettare la nostra cittadina dall’entroterra provinciale nei circuiti nazionali e internazionali della musica jazz attraverso la proposta  di  concerti di alto livello. La IX edizione del CeglieJazz OpenFestival -Pianos in Jazz-  punta a permettere al pubblico di percepire il jazz non come mero intrattenimento, bensì come momento di approfondimento e crescita culturale, ascoltato non come sottofondo da un pubblico distratto, ma partecipato e vissuto da un pubblico che, dopo uno sforzo iniziale, è sempre più numeroso, attento ed esigente. Il jazz è una musica viva, figlia del suo tempo, innovatrice e soprattutto dalle mille sfaccettature, da qui nasce l'idea di un CeglieJazz OpenFestival che ogni anno cambia pelle cercando di approfondire e condividere con il pubblico le diverse componenti musicali e strumentali del jazz traendone l'essenza vitale dalla partecipazione di artisti pugliesi, italiani  ed internazionali e da proposte di alto profilo artistico e culturale.

Il concerto iniziale sara’ tenuto Giovedì 25 luglio in Piazza Plebiscito dal TEO CIAVARELLA QUARTET composto da :Teo Ciavarella (piano), Francesco Angiuli (contrabbasso) , Fabio Accardi (batteria) ,Patty  Lomuscio (vocalist )

Il secondo concerto sarà tenuto Venerdì 26 Luglio in Piazza St. Antonio e vedrà prima l’esibizione di piano solo ad opera di DAVIDE SANTORSOLA , seguirà il MIRKO SIGNORILE QUINTET composto da :
Mirko Signorile ( piano) , Angelo Berardi ( violino) , Giovanna Buccarella (violoncello) , Pierluigi Balducci ( contrabbasso ) , Fabio Accardi ( Batteria ).

Il terzo concerto sarà tenuto sabato 27 Luglio in piazza St. Antonio dal NICO MORELLI TRIO composto da: Nico Morelli (piano), Camillo Pace (Contrabbasso), Mimmo Campanale (Batteria).

La rassegna sarà chiusa domenica 28 luglio in piazza Plebiscito con l’esibizione del GIORGIO CUSCITO SWINGTET composto da Giorgio Cuscito (Piano), Mino Lacerignola (tromba), Pino Pichierri (clarinetto), Ilario de Marinis (Contrabbasso), Larry Franco (vocalist).

Tutti i concerti avranno inizio alle 21.30.

LAMENTELE SULLA VIABILITA'

GIOVEDI' 25 LUGLIO 2013
Perchè non semplifichiamo i cartelli di piazza Plebiscito e via Chianchizze? immediatezza e semplicità anche per chi non parla italiano. Ogni sera è un casino alla fontana. Il 9 settembre si tolgono e tutto torna come prima.

  F.TO
ANONIMO



NESSUNA RISPOSTA SUL CASTELLO

GIOVEDI' 25 LUGLIO 2013

"Sulla questione della torre del Castello ducale, i componenti del gruppo In Movimento si interrogano sul perchè, nonostante il notevole ribasso del prezzo d'asta, il Comune di Ceglie Messapica non abbia ancora chiesto l'assegnazione dello stesso, visto che questa possibilità è prevista dal codice di procedura civile. Cosa sta bloccando la politica, in questo senso, ai piani alti del Comune?

L'assegnazione, a parere dei componenti del gruppo, consentirebbe di compensare il credito che il Comune vanta nei confronti dei proprietari del Castello e, cosa ancora più importante, consentirebbe alla comunità cegliese di appropriarsi di una pezzo della propria storia, anzi, del simbolo della cittadina messapica.

REVOCA DI QUANTO FATTO

                                                           GIOVEDI' 25 LUGLIO 2013   

Interrogazione



Oggetto: Richiesta di revoca delle Determine nn. 461 e  463 “ Affidamento incarichi di
                progettazione ad architetti  esterni all’ente comunale.



Premesso che:

-         con Delibera n. 132, del  18.06.2013, la Giunta Comunale di Ceglie Messapica decideva di partecipare ai bandi  pubblici -PSL GAL  Alto Salento-  nell’ambito dello sviluppo rurale approvato dalla Regione Puglia per il periodo 2007-2013 , relativamente all’Asse III “ Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell’economia rurale” Misura 313 “Incentivazione di attività turistiche” Azione 1 – Creazione di itinerari naturalistici, enogastronomici(strade del gusto e delle tradizioni ,della transumanza, di turismo equestre, ippovie, ciclo turismo) ed Azione 3 – Realizzazione di sentieristica  e di cartellonistica compatibile con l’ambiente naturale che permetta l’accesso alle aree naturali e alle piccole strutture ricettive;

INAUGURATO IL CENTRO SPORTIVO

MERCOLEDI' 24 LUGLIO 2013 


Ripristinato il danno causato da ignoti... il centro sportivo in data di ieri è stato inaugurato.